L'arte del riciclo
(Shutterstock.com)

Se siete alla ricerca di uno spunto per imparare ad essere più sostenibili, L’arte di riciclare è il libro che fa per voi

Vivere nel rispetto dell’ambiente, evitando gli sprechi e dando un valore a ciò che apparentemente non ne ha, è molto importante. A questo scopo sono stati scritti moltissimi manuali che possono esserci d’aiuto, se pensiamo di avere bisogno di alcuni consigli. Tra questi libri troviamo L’arte di riciclare, di Sabine Jeannin, un libro del 2013. Il piccolo libro punta l’attenzione sull’aumento di rifiuti verificatosi a causa del massiccio utilizzo dei prodotti di consumo.

L'arte di riciclare
La copertina del libro

Descrizione

Con il tempo, scarti su scarti hanno portato ad una situazione insostenibile. Con gli anni i rifiuti sono aumentati sempre di più, questa situazione associata all’aumento di prodotti di consumo effimero ha fatto sorgere un’urgenza: dobbiamo riciclare di più. Per farlo però è necessaria la nascita di una consapevolezza maggiore, riguardo l’importanza del riciclo e la necessità di imparare a consumare in maniera più cosciente, permettendo un cambio di rotta radicale.

Il libro L’arte di riciclare si pone proprio questo obiettivo, cercando di combattere gli sprechi, di insegnare a consumare consapevolmente e, allo stesso tempo, spendere meno, imparando a riutilizzare vecchi oggetti, per dare loro una nuova vita, sviluppando così anche la nostra creatività. Impareremo a dare nuova vita a piatti rotti, posate, scatole e bottiglie, lenzuola, buste, libri e cibi avanzati. Il manuale non si soffermerà solo sugli oggetti di casa, ma anche su quelli che solitamente si utilizzano in giardino.

Seguendo i consigli di Sabine Jeannin, si imparerà ad ottimizzare le risorse disponibili, con un impatto positivo sull’ambiente.

LEGGI ANCHE:
5 libri per sensibilizzare i bambini sull’allarme plastica
Curarsi con i libri, tre titoli per una fuga rigenerante nella natura
The Climate Book: il nuovo libro di Greta Thunberg