Le vendite della Taycan sono quasi pari a quelle della 911 (huang zixing / Shutterstock.com)

La prima vettura elettrica del brand Porsche sta per superare in termini di vendite la mitica ed immortale Coupé che ha fatto innamorare intere generazioni. Vediamo insieme i dati.

Cosa sono alla fine 61 vetture in meno? Nulla soprattutto se a realizzarle è Porsche in tre mesi. È questa la differenza di produzione tra Porsche Taycan e Porsche 911 nei primi tre mesi dell’anno. Stiamo parlando di una differenza a quota 9072 vetture consegnate da Porsche per la Taycan e 9133 vetture per la mitica 911.

Chiaramente c’è ancora molta strada per diventare la Porsche più venduta in quanto la Macan è al primo posto con 22000 vendite globali. Segue ovviamente la Cayenne con circa 19 mila auto. La differenza è da ricercare soprattutto per la diversa struttura delle auto in quanto la Cayenne e la Macan sono due SUV. Attualmente il trend di mercato premia i SUV a discapito delle auto più basse.

Tutto sommato però è un dato veramente importante e che fa riflettere circa il sorpasso della mobilità sostenibile verde a discapito della classe innata di una Porsche 911. Il primo trimestre del 2021 ha registrato inoltre un aumento di circa il 36% rispetto all’anno scorso nello stesso periodo. Questo va sottolineare come ci sia una ripresa globale progressiva del mondo Automotive.

Le prospettive per quest’anno sono molto positive sia per Taycan ma anche per Porsche, in quanto ci si aspetta quantomeno entro fine anno il sorpasso assoluto. Con appena 60 auto di differenza infatti, realisticamente potrebbe essere già per giugno la data del sorpasso storico che scriveremo tutti sul calendario.

C’è ancora molta strada per effettuare il sorpasso alla Macan. Attenzione però che Porsche potrebbe sorprendere con delle versioni ancora più entusiasmanti legati al mondo Taycan. E chissà quando arriverà la Ferrari elettrica, come Porsche avrà destabilizzato già il mercato elettrico.