Novità in casa Harley Davidson (BT Image / Shutterstock.com)

Le grandi strade statunitensi saranno percorse anche dalla moto completamente elettrica del marchio statunitense leader nel sogno a stelle e strisce.

Chi sostiene che la mobilità sostenibile sia solamente legata alle bici elettriche o alle auto elettriche si sbaglia di grosso.

Anche i grandi colossi delle due ruote stanno mostrando un crescente interesse per la mobilità elettrica.

A dimostrarlo è addirittura Harley Davidson, il mostro sacro della mobilità su due ruote, simbolo per antonomasia delle lunghe distese statunitensi da percorrere nel pieno senso di libertà.

Sebbene fosse noto l’arrivo di una terza moto, poche informazioni erano disponibili nel dettaglio.

È quindi giunta, poche ore fa, la presentazione ufficiale della LiveWire S2 Mulholland, una moto completamente elettrica e sostenibile anche nella costruzione.

Caratterizzata da 84 cavalli di potenza e una velocità massima di 160 km/h, è in grado di percorrere un’autonomia massima dichiarata di 194 km.

Con l’utilizzo delle più moderne colonnine di ricarica, può essere ricaricata dal 20% all’80% della batteria in 80 minuti.

Proposta a un prezzo di circa 16.000 dollari per il mercato nordamericano, questa moto è stata costruita anche con materiali ecosostenibili a base di canapa o reti di pesca oceaniche riciclate.