Castello di Gropparello, Piacenza (Shutterstock.com)

Il magazine “a2a – Life company” suggerisce tre buone pratiche per divertirsi e rilassarsi rispettando l’ambiente

Le festività pasquali sono sempre una ghiotta occasione per organizzare un viaggio. Questo lungo weekend primaverile è l’occasione perfetta per fuggire dalla routine quotidiana e concedersi qualche giorno di puro relax. Al mare, in montagna o in città, poco importa, perché complice il periodo particolarmente favorevole, per via delle temperature che cominciano a diventare più miti e delle giornate che si allungano, qualunque sia la scelta, sarà comunque un momento propizio per rilassarsi e godere di un po’ di tempo libero, che sia in famiglia, in coppia o in solitaria.

Inoltre, anche le vacanze di Pasqua, possono essere un ottimo pretesto per adottare pratiche che rispettino l’ambiente, prediligendo una vacanza green, all’insegna del rispetto per l’ambiente. A tal proposito, il magazine “a2a – Life company” suggerisce tre idee per un weekend di Pasqua ecosostenibile: gite in bici, visite nei musei sostenibili e cacce al tesoro.

Cacce al tesoro green

Un’altra alternativa divertente suggerita dal magazine è quella di partecipare a un’originale caccia alle uova di Pasqua. In giro per lo Stivale sono diversi gli eventi di questo tipo, ma il più particolare è quello che si svolge all’antico castello di Gropparello, in provincia di Piacenza, dove il 31 marzo e il 1° aprile, è possibile partecipare alla caccia a un uovo particolare: quello di drago. Successivamente si possono visitare le zone limitrofe spostandosi con un’auto elettrica o con una e-bike, grazie all’ampia rete di colonnine di ricarica e alle piste ciclabili esistenti.

Leggi anche:

Pasqua, idee per una vacanza all’insegna della sostenibilità
Pasqua, idee per una vacanza all’insegna della sostenibilità: musei e parchi ecologici