donna rughe occhi
(shutterstock.com)

Ci sono rimedi naturali per contrastare le zampe di gallina? Vediamo quali sono i più efficaci e rispolveriamo i consigli della nonna.

Causate sia dal passare del tempo che da altri fattori, le zampe di gallina sono parecchio antiestetiche. Si formano nel contorno occhi perché è qui che la pelle del volto è più sottile e delicata. Generalmente, iniziano a comparire intorno ai 30 anni e, se non si fa nulla, aumentano con l’aumentare dell’età. Le cause, che ne determinano anche la comparsa precoce, sono tante: dallo stress al fumo, passando per un’alimentazione scorretta, la naturale espressione facciale, l’eccessiva esposizione al sole, problemi al fegato, disfunzione dei reni e dell’apparato digestivo. Le zampe di gallina, inoltre, possono essere diverse da persona a persona: più o meno profonde o marcate ed estendersi fino alle tempie oppure limitate alla zona perioculare.

Eliminare questo inestetismo è difficile, ma ci sono rimedi naturali utili a ridurlo o prevenirlo. Il primo alleato è la papaya. Ricca di vitamina C e papaina, combatte i radicali liberi e svolge un’azione esfoliante sulle rughe che si formano attorno agli occhi. Non dovete fare altro che frullare la polpa, applicarla sulla zona interessata e lasciare in posa per 10 minuti. Risciacquate con acqua tiepida e applicate un siero idratante. In alternativa, utilizzate il caro e vecchio cetriolo. Tagliatene due fettine e applicate sulla zona interessata per almeno 15 minuti.

donna rughe occhi prima dopo
(shutterstock.com)

Zampe di gallina: rimedi naturali efficaci

Un altro rimedio efficace per contrastare le zampe di gallina è l’albume d’uovo, dal grande potere idratante e rassodante. Sbattete un po’ l’albume con una forchetta, poi applicate su tutta la zona interessata, arrivando fino alle guance. Appena il prodotto si è seccato, sciacquate con acqua tiepida e applicate un siero. Che dire, poi, della camomilla? Grande alleato quando si parla della salute degli occhi, è miracoloso anche quando si parla di rughe di espressione. Mettete due bustine di camomilla in congelatore e poi appoggiatele sugli occhi fino a quando non si sciolgono.

In alternativa, optate per il succo di limone mescolato all’estratto di arancia, rispettivamente nella dose di 50 ml e 15 ml. Applicate e lasciate in posa per almeno 10 minuti. Sciacquate con acqua tiepida e applicate un siero idratante. Non dimenticate l’olio di ricino, dalle virtù idratanti ed emollienti. Utilizzatene qualche goccia prima di andare a letto e lasciate agire per tutta la notte: dopo circa 10 giorni noterete i primi effetti. Infine, non sottovalutate anche l’olio di rosa mosqueta, che aiuta a prevenire e combattere tutte le rughe, non solo quelle che nascono attorno agli occhi.