compresse foglie
(Shutterstock.com)

Esiste un viagra naturale davvero efficace? Vediamo quali sono i rimedi più consigliati e rispolveriamo i consigli della nonna.

Non sempre la sessualità si vive pienamente, sia da parte delle donne che degli uomini. Entrambi possono avere difficoltà nel raggiungere il piacere, ma i maschietti potrebbero avere anche problemi di erezione ed eiaculazione precoce. In situazioni come queste, il viagra naturale può essere una valida alternativa al rimedio farmaceutico. Alcune erbe, infatti, sono in grado di migliorare le prestazioni sotto le lenzuola, facendo durare di più l’amplesso e aumentando il desiderio sessuale.

Il primo alleato è il cordyceps, conosciuto anche come viagra dell’Himalaya. E’ un raro fungo, a cui sono attribuite facoltà ringiovanenti sia nei confronti dell’organo sessuale maschile che femminile. Di origine cinese, in patria era un tempo ad uso esclusivo dell’imperatore. Agisce sull’impotenza, sull’infertilità e sulla bassa libido. Una valida alternativa è la griffonia, considerato un vero e proprio antidepressivo naturale. Secondo uno studio recente, questa pianta consente agli uomini di porre rimedio all’eiaculazione precoce.

cordyceps
(Shutterstock.com)

Viagra naturale: quali sono i rimedi più efficaci?

Un altro viagra naturale efficace è l’estratto naturale di serenoa, a cui sono riconosciute importanti proprietà nei confronti dell’ipertrofia prostatica. Altrettanto validi sono il tribulus, in grado di innalzare la libido, ridurre la stanchezza e innescare il testosterone, e l’epipedium, paragonato al medicinale ma senza controindicazioni importanti. Un’ultima pianta considerata ottima per combattere l’astenia sessuale, la scarsa mobilità degli spermatozoi e la stanchezza è la maca. In conclusione, è bene sottolineare che a differenza del viagra farmacologico, queste sostanze naturali sono prive di effetti collaterali. Ovviamente, parliamo di soggetti in perfetta salute, che non hanno alcun tipo di ipersensibilità nei riguardi dei principi attivi.