Castel Gandolfo (RM), Palazzo Pontificio
Castel Gandolfo (RM), Palazzo Pontificio (Luca Lorenzelli /Shutterstock.com)

I Giardini di Villa Barberini, il Palazzo Apostolico e i resti della Villa dell’Imperatore Domiziano sono straordinariamente visitabili oggi, martedì 1 giugno, e domani, mercoledì 2 giugno. In occasione della Festa della Repubblica, le Ville Pontificie di Castel Gandolfo saranno infatti aperte ai visitatori.

In occasione del ponte del 2 giugno, le Ville Pontificie di Castel Gandolfo estenderanno la loro apertura anche a oggi, martedì 1 giugno, e a domani, mercoledì 2 giugno. Sarà quindi possibile ammirare i meravigliosi Giardini di Villa Barberini e del Palazzo Apostolico. Un’occasione da non perdere per godere a pieno delle belle giornate e delle bellezze naturalistiche e storiche che il luogo offre. I visitatori avranno l’opportunità di scoprire queste meraviglie sia a piedi che a bordo di un minibus ecologico.

I Giardini di Villa Barberini, un tempo riservati alle passeggiate dei pontefici durante la loro permanenza estiva presso Castel Gandolfo, sono, in questa stagione, un tripudio, di rose e azalee. Insieme ai giardini è possibile visitare anche il Palazzo Apostolico, situato su una delle sponde più alte del Lago di Castel Gandolfo. Da qui si potrà godere di un panorama unico e suggestivo ma soprattutto, per i più curiosi, sarà possibile scoprire le stanze più private dell’appartamento pontificio. La camera da letto, la cappella privata e la biblioteca del papa. Il tutto corredato da dipinti, cimeli, abiti liturgici e tanto tanto altro ancora.

Si potranno ammirare anche i resti della Villa dell’imperatore Domiziano, il Criptoportico e un piccolo Teatro. Ruderi antichi che rimandano a un passato fortemente legato all’antica Roma. 

Orari:

Martedì 1 giugno: dalle ore 8.30 alle 14.00 – ultimo ingresso 13.00.

Mercoledì 2 giugno: dalle ore 10.00 alle 18.30 – ultimo ingresso 17.30.

Per info: www.museivaticani.va