Scoglio dell'ulivo di Palmi

La cittadina in provincia di Reggio Calabria offre paesaggi marini che sono dei veri e propri paradisi terrestri

Palmi è una della più vivaci cittadine della Costa Viola e del Reggino tirrenico, che sorge sulle rovine della mitica città di Taureana, distrutta dai pirati saraceni nel 951 d.C. Unica nel suo genere è la struttura che la caratterizza, composta da terrazzamenti – da cui si gode di un panorama mozzafiato sullo Stretto di Messina – posti ad altezze diverse e collegati tra di loro da falesie, scogliere e piccole spiagge. Le spiagge di Palmi sono adatte a tutte le esigenze e si caratterizzano per gli scogli imponenti che si stagliano su acque cristalline.

La Tonnara di Palmi

La Tonnara di Palmi si sviluppa su quasi 2 km di sabbia candida e mare cristallino, incorniciati dagli scogli Agliastro a sud e dai resti di un’antichissima scogliera a nord. Il complesso degli scogli Agliastro vanta una serie di isolette rocciose tra cui spicca quella che è l’attrazione principale della Tonnara, ossia lo scoglio dell’ulivo, un’aspra roccia modellata dalle acque del Tirreno su cui svetta, da oltre 400 anni, un albero di ulivo.

La baia è molto amata dagli appassionati di immersioni e snorkeling, per i suoi fondali limpidi e ricchi di flora e fauna, ma soprattutto dai bagnanti, che nei mesi estivi la prendono d’assalto. Posta proprio davanti al bastione montuoso del Sant’Elia, vanta anche un porticciolo per i turisti e i pescatori. Alla Tonnara non manca poi la movida. Diversi lidi infatti, già dal pomeriggio e fino a sera, propongono eventi di musica live o dj set.

I più attivi in questo senso sono tre: il Sunset, dove musica dal vivo, dj set, eventi sportivi e di intrattenimento sono le attività all’ordine cardine che caratterizzano il ricco programma estivo; il Tahiti, che organizza aperitivi con musica live e la Lampara, che nato nel 1954 è da sempre il punto di riferimento dei turisti, già solo per la posizione strategica: si trova infatti, proprio di fronte allo scoglio dell’ulivo, mentre sullo sfondo opposto si staglia la torre Saracena del Parco archeologico dei Tauriani.

Leggi anche:

Vacanze 2023, a Palmi alcune delle spiagge più belle della Calabria
Vacanze 2023 a Palmi in Calabria: Pietrenere
Vacanze 2023 a Palmi in Calabria: Rovaglioso
Vacanze 2023 a Palmi in Calabria: Marinella