piede unghia nera trauma
(Shutterstock.com)

Ci sono rimedi naturali contro le unghie nere dopo trauma? Vediamo quali sono quelli più efficaci e rispolveriamo i consigli della nonna.

Le unghie nere dopo un trauma, oltre ad essere dolorose, sono antiestetiche. Talvolta, specialmente per evitare la pressione dell’ematoma, può essere necessario il parere di un medico, ma nella maggior parte dei casi la problematica si risolve senza bisogno di un intervento. Ci sono, però, alcuni rimedi naturali utili a far riassorbire più velocemente l’ematoma subungueale. Generalmente, l’unghia che ha subito un trauma resta nera per molto tempo, ma con alcuni consigli della nonna è possibile accelerare la guarigione.

Senza ombra di dubbio, la prima cosa da fare dopo un trauma è applicare il ghiaccio, ancor prima che le unghie diventino nere. Inoltre, è importante tenere l’arto – che sia il piede o la mano – sollevato e non indossare calze o guanti troppo stretti. Un vecchio consiglio della nonna che, pur non avendo un odore allettante è efficace, consiglia di schiacciare uno spicchio d’aglio e applicare la poltiglia sulla zona interessata. Lasciate in posa e ripetete l’applicazione una volta al giorno per almeno cinque giorni.

mano unghia nera
(Shutterstock.com)

Unghie nere dopo trauma: rimedi naturali efficaci

Per combattere le unghie nere dopo trauma è efficace anche un massaggio con l’olio caldo. L’odore non è piacevole, ma per qualche giorno si può resistere. In alternativa, optate per la cara e vecchia arnica, un rimedio naturale utile in caso di ematomi e traumi. Applicatela la sera, prima di andare a dormire, e tenete in posa tutta la notte, mettendo calzini o guanti di cotone.

Potete anche fare pediluvi o maniluvi con acqua calda, bicarbonato di sodio (o sale grosso) e due gocce di tea tree oil (oppure menta piperita, lavanda, eucalipto o camomilla). Avete la curcuma? Perfetto: mettete in una ciotola un cucchiaino di polvere e aggiungete un po’ d’acqua fino a creare un composto. Applicate due volte al giorno direttamente sulla zona interessata. Infine, potete optare per il gel di aloe vera, da mettere più volte al giorno fino alla scomparsa del nero dall’unghia.