Jazz sperimentale e contemporaneo

Si terrà a Terni presso l’Auditorium Gazzoli di Terni il secondo appuntamento di Visionmusica. Jokers, è un progetto cosmopolita, guidato dal fisarmonicista Vincent Peirani che, dopo numerose collaborazioni in duo (con Emile Parisien, Michel Portal, Michael Wollny, François Salque) e con il suo quintetto, ha voluto ora mettersi alla prova con una nuova formazione, coinvolgendo il chitarrista italiano trapiantato a Parigi Federico Casagrande e il batterista Ziv Ravitz, israeliano di origine che vive a New York.

Interpretare un ruolo

In questo trio ibrido, composto da fisarmonica, chitarra e batteria, ciascuno dei tre musicisti può assumere il ruolo dell’altro diventando solista, ritmico o colorista. Ne scaturisce un concerto unico e dal carattere imprevedibile. Il repertorio proposto, caratterizzato dalla natura internazionale e versatile dei musicisti, esplora varie forme musicali lasciando scorrere liberamente l’ispirazione di ognuno. Alla pari di un Joker, personaggio emblematico dei fumetti ma anche elemento decisivo nei giochi di carte, gli interpreti si pongono tutti allo stesso livello, in ruoli mutevoli: dal complementare all’opposto.

Jazz moderno

Vincent Peirani ha ottenuto riconoscimenti a livello internazionale grazie al suo carisma musicale, alla vena creativa e al suo atteggiamento aperto verso la sperimentazione. Musicista senza frontiere, Peirani propone un’originale visione del jazz moderno, senza dimenticare di rendere omaggio ad alcuni dei suoi modelli di riferimento: Duke Ellington, Thelonious Monk e Miles Davis.

Anche Ziv Ravitz fa parte della nuova generazione di jazzisti senza confini geografici e stilistici: nato a Beer-Sheva in Israele, si trasferisce prima a Berlino, poi a Parigi e infine a New York. Ravitz ha già avuto l’opportunità di esibirsi con Hal Crook, Greg Hopkins, Joe Lovano, Lee Konitz, Eugene Friesen, Mick Goodrick, Eli Degibri, James Genus, George Garzone, Ben Monder, Avishai Cohen.

Federico Casagrande
 (nato a Treviso), dopo aver completato i suoi studi al celebre Berklee College of Music di Boston si trasferisce a Parigi. Nel 2007 vince il primo premio al prestigioso concorso Gibson Montreux Jazz Festival. Con il suo trio registra il primo album Spirit of the Mountains (2009). Con il trombettista Fulvio Sigurtà incide gli album Conversations (2009) e House of Cards (2011).

Sito web ufficiale: https://vincent-peirani.com/

VINCENT PEIRANI

Jokers

VINCENT PEIRANI • fisarmonica
FEDERICO CASAGRANDE • chitarra/basso
ZIV RAVITZ • batteria

AUDITORIUM GAZZOLI
Via del Teatro Romano, 13 – Terni
Venerdì 1aprile 2022 – Ore 21:00

Biglietti:
INTERO € 20,00
RIDOTTO € 17,00

In prevendita sul circuito Vivaticket