(Idee Green)

Diverse le proposte presentate alla fiera nazionale del consumo critico “Fa la cosa giusta” tenutasi a Milano

Il turismo lento e sostenibile al centro della Fiera nazionale del consumo critico “Fa la cosa giusta” tenutasi a Milano, dove Regioni ed Enti di promozione hanno presentato le proprie proposte. La Sardegna, ha sposato la filosofia della valorizzazione delle identità e delle tradizioni, da accompagnare al senso di comunità e accoglienza di chi abita i territori e alla ricerca del benessere da parte dei turisti, facendo nascere così una vera e propria esperienza turistica unitaria, che mette insieme borghi antichi, cammini storici e destinazioni di pellegrinaggio.

I cammini sono stati al centro anche dell’offerta del Lazio, dove è nata un’idea di turismo all’insegna della lentezza e degli scenari immersi nella natura. Anche Firenze si rimette in gioco con progetti come City Sighteseeing, che offre ai turisti e non solo, la possibilità di scoprire scorci e angoli meno noti del capoluogo toscano che spesso sono difficilmente raggiungibili. Lo scopo è quello di favorire un’immersione sostenibile in luoghi d’interesse artistico, culturale e paesaggistico nel segno della tradizione fiorentina.