Almaty, Kazakistan (Shutterstok.com)

La cooperativa che organizza viaggi a piedi ha scelto tre nuove tappe: la seconda si snoda tra deserti, canyon e laghi nei dintorni di Almaty

“Walden viaggi a piedi” è una cooperativa, composta da persone che da molti anni operano nel turismo sostenibile, organizzando viaggi a piedi in Italia e nel Mediterraneo, ma non solo. In Toscana, Italia, Europa, Mediterraneo e anche in Asia e Africa, la cooperativa propone un modo di viaggiare nuovo, camminando senza fretta per scoprire i luoghi passo dopo passo.

Per ottobre e novembre Walden ha organizzato tre nuovi viaggi, tra cui una novità in Grecia.

3-9 ottobre: Tilos, la piccola isola dalle mille risorse

8-15 ottobre: Kazakistan. Deserti, canyon e laghi nei dintorni di Almaty

23 ottobre – 6 novembre: Iran, alla scoperta del sud, tra canyon e castelli di sabbia

Kazakistan

Quello in Kazakistan è un viaggio a sè, dall’8 al 15 ottobre, per chi vuole vedere montagne vere, costituite dagli ultimi propaggini del Tien Shan, da pascoli d’altura e da profonde gole incise dai fiumi. Un paese fatto di dune e laghi salati dai colori incredibili, dormendo anche in piccoli villaggi e una notte in tenda. Il viaggio finirà nella vecchia capitale Almaty, ricca di vita e di storia. Un viaggio dai ritmi lenti adatto anche, e soprattutto, a chi è appassionato di fotografia.

Leggi anche:

Turismo sostenibile, da 10 anni in cammino con “Walden viaggi”
Turismo sostenibile, le mete autunnali di “Walden viaggi”: Tilos