La cooperativa, ideatrice del movimento Social trekking, organizza viaggi a piedi in Italia e nel Mediterraneo, ma non solo

“Walden viaggi a piedi” è una cooperativa, composta da persone che da molti anni operano nel turismo sostenibile, organizzando viaggi a piedi in Italia e nel Mediterraneo, ma non solo. In Toscana, Italia, Europa, Mediterraneo e anche in Asia e Africa, la cooperativa propone un modo di viaggiare nuovo, camminando senza fretta per scoprire i luoghi passo dopo passo.

Solitamente viene proposto trekking in piccoli gruppi per condividere l’esperienza del viaggio e conoscere la cultura e le tradizioni dei luoghi anche attraverso incontri con la gente del posto.
Sono itinerari per tutti i tipi di camminatori, dai più esperti ai neofiti (classificati da 1 a 4 foglie di difficoltà) e raccolti anche in diverse categorie per facilitare la scelta. Oltre al catalogo, ci sono proposte per gruppi precostituiti, viaggi d’istruzione per scuole e ragazzi, escursioni giornaliere. Non semplici trekking quindi, ma viaggi a piedi di turismo responsabile.

Social trekking

La cooperativa è ideatrice e promotrice del movimento Social trekking. Si tratta di «un laboratorio di convivialità, di stili di vita, di economie alternative, un’officina di sogni, di progettazione di una società migliore, più leggera e sostenibile, perchè camminare assieme è sempre più un atto sociale che può cambiare il mondo».

La collaborazione con Viaggi solidali

Walden lavora in partership con la cooperativa sociale Viaggi solidali di Torino, tour operator specializzato nel turismo responsabile. Viaggi Solidali cura l’organizzazione tecnica dei viaggi e affianca Walden nella realizzazione dei progetti. Entrambe le cooperative sono socie di Aitr (Associazione italiana turismo responsabile) della quale condividono principi e finalità.

I viaggi di ottobre e novembre

Per ottobre e novembre Walden ha organizzato tre nuovi viaggi, tra cui una novità in Grecia.

3-9 ottobre: Tilos, la piccola isola dalle mille risorse

8-15 ottobre: Kazakistan. Deserti, canyon e laghi nei dintorni di Almaty

23 ottobre – 6 novembre: Iran, alla scoperta del sud, tra canyon e castelli di sabbia