(Shutterstock.com)

Come preparare un dolce classico e soffice

La torta Paradiso ha già di per sé un nome soave che esprime tutta la sua essenza soffice e delicata. Un dolce prelibato che può entrare in scena a colazione o a merenda. Potrebbe essere anche una degna conclusione di una cena o un pranzo con degli ospiti. Fondamentale è separare gli ingredienti da lavorare e montare bene gli albumi a neve affinché abbiano una consistenza morbida.

Ingredienti

  • 200 g di frumina
  • 120 g di burro chiarificato 
  • 150 g di zucchero 
  • 2 albumi montati a neve
  • 2 tuorli
  • Scorza di un limone grattugiato
  • Lievito per dolci

Per il topping

  • Zucchero a velo
  • Cacao in polvere

Per farcire

Crema pasticciera, crema agli agrumi o crema al cioccolato (fondente)

Procedimento

1. Lavorare i tuorli con lo zucchero.

2. Incorporare ai tuorli il burro precedentemente fuso e raffreddato e la farina evitando la formazione di grumi.

3. Montare a parte gli albumi a neve in una ciotola con uno sbattitore elettrico o una frusta per dolci per ottenere un liquido spumoso e denso.

4. Unire la scorza di limone grattugiata e amalgamare l’impasto con gli albumi aggiungendo il lievito alla fine. Mescolare dall’alto verso il basso per non smontare gli albumi.

5. Cuocere nel forno preriscaldato a 180 ° per circa 30 minuti.

Per la decorazione e la farcitura aspettare che la torta si raffreddi, a temperatura ambiente.

Alla fine spolverizzare sulla superficie lo zucchero a velo, e, se preferite, farcite la torta con una crema. Allo scopo si adattano la crema pasticciera classica oppure la crema agli agrumi. In alternativa si possono adoperare le confetture all’uva o di pesche.
La torta Paradiso si accompagna a un buon caffè, un tè o una tisana. La sua semplicità lo rende un dolce per bambini apprezzato per la sua classica morbidezza.