(Shutterstock.com)

Arriva al Gazometro, dal 7 al 9 ottobre, Maker Faire Rome. Un evento che facilita e racconta l’innovazione tecnologica connettendo le persone e le idee.

Maker Faire Rome è un evento che facilita e racconta l’innovazione tecnologica connettendo le persone e le idee e una piattaforma in grado di coinvolgere gli appassionati di innovazione in percorsi di co-progettazione, apprendimento, formazione e matchmaking. La manifestazione vuole diffondere la cultura dell’Open Innovation consentendo al sistema produttivo di ricorrere a idee, soluzioni, strumenti e competenze tecnologiche che arrivano dall’esterno e dal basso, attraverso una connessione virtuosa tra innovatori, creativi, startup, aziende, studenti, università e istituti di ricerca. Maker Faire Rome è il luogo in cui i protagonisti dell’innovazione europea si incontrano, si confrontano, scoprono le novità e fanno affari.

Dal 7 al 9 ottobre 2022 torna Maker Faire Rome con l’edizione n.10 a Roma Ostiense, nell’area dell’ex Gazometro.

10 anni di innovazioni e idee che si sono trasformate in progetti concreti, di invenzioni che hanno migliorato e rivoluzionato interi settori della nostra società, rendendo possibile ciò che, fino a qualche anno fa, sembrava lontanissimo e addirittura irraggiungibile.

Per l’occasione, #MFR2022 sarà una vera e propria “special edition” preceduta e seguita da una serie di eventi e iniziative anche digitali che non si esauriscono nei tre giorni di Manifestazione.

3-4-5 ottobre – Commonnground

Commonground celebra i mondi ‘connessi’, le community di changemaker che stanno cambiando gli scenari in cui ci muoviamo e attivando cambiamento sociale, il modo nel quale le organizzazioni tradizionali convergono con queste community e, insieme, riescono a generare modelli e soluzioni nuove, fluide, capaci di spingere ‘più in là’ il mondo come lo conosciamo.

Tre eventi tematici, dedicati a SaluteElettronicaCultura. Contesto, scenari, mercato, risorse: ne discutono ospiti italiani e internazionali in keynote, confronti, panel e tavole rotonde.

La partecipazione è gratuita.

6 ottobre – Opening conference

Commonground | Innovation keeps us together

Insieme ad ospiti nazionali e internazionali, si esplorerà:

– come e perché l’innovazione rappresenta un ‘terreno comune’ e un ‘bene comune’ per tutti, indipendentemente dal settore nel quale operano

– in che modo un “innovation mindset” è fondamentale per il progresso e la crescita personali e collettivi e come promuoverla

– come Maker Faire Rome – the European Edition ha giocato e gioca un ruolo nel panorama dell’innovazione e quale valore sta effettivamente aggiungendo a livello locale, nazionale e internazionale

La partecipazione è gratuita.

7- 9 ottobre Maker Faire Rome – ore 10.00 – 19.00

Maker Faire Rome apre ufficialmente le porte del Gazometro Ostiense e ti aspetta per la parte espositiva.

Uno spazio vibrante e sorprendente; un simbolo concettuale, oltre che visivo, della volontà di innovare, trasformare, crescere.

L’area espositiva

Gli spazi espositivi interesseranno sia edifici post industriali, eredità dell’area, sia tensostrutture appositamente realizzate e molti spazi all’aperto che ospiteranno installazioni e performance. 

Workshop, performance, talk, conference

Maker Faire Rome non è solo esposizione, molti sono gli eventi in programma durante la manifestazione: talk e workshop degli espositori, in programma dal 7 al 9 ottobre, senza alcun costo aggiuntivo oltre al biglietto di ingresso alla manifestazione. Partecipazione previa registrazione

Per scoprire gli espositori: Maker Faire Rome 2022 @ MFR2022