tisane della buonanotte
tisane della buonanotte

Le tisane della buonanotte sono tante, ma alcune sono più efficaci. Quali sono quelle che consentono di migliorare e accelerare il riposo?

Un sonno ristoratore è ciò di cui abbiamo bisogno tutti. Necessario per ricaricare le spine, consente di affrontare la giornata con il piede giusto. Tra i rimedi naturali per migliorare e accelerare il riposo ci sono le tisane della buonanotte. Tutte valide per rilassarsi, ce ne sono alcune maggiormente indicate per buttarsi tra le braccia di Morfeo.

Per preparare una tisana leggera, utile in caso di insonnia passeggera, avete bisogno di: 30 g di melissa, 20 g di passiflora, 20 g di petali di papavero, 20 g di fiori d’arancio e 10 g di camomilla. Portate a bollore 250 ml di acqua e poi immergetevi le erbe. Lasciate in infusione per 5 minuti, filtrate e bevete quando è ancora calda. Questo prezioso elisir è utile anche per calmare stati di agitazione: potete berne tre tazze al giorno.

Se avete bisogno di un rimedio naturale più forte, decisamente strong, avete bisogno di: 40 g di radice di valeriana, 40 g di luppolo e 30 g di melissa. Portate ad ebollizione una tazza d’acqua con la radice di valeriana. Quando l’acqua bolle, aggiungete il luppolo e la melissa. Fate cuocere un paio di minuti e poi lasciate in infusione per 10 minuti. Filtrate e bevetela ancora calda. Questa tisana è indicata per le persone che soffrono spesso di insonnia, fanno fatica ad addormentarsi e hanno frequenti risvegli notturni.

tisane della buonanotte

Tra le tisane della buonanotte ce n’è una consigliata alle donne in gravidanza. Nel periodo di gestazione, infatti, non tutte le erbe sono indicate. Se siete in dolce attesa e avete difficoltà ad abbandonarvi tra le braccia di Morfeo procuratevi 30 g di biancospino, 30 g di passiflora, 20 g di fiori di papavero e 20 g di camomilla. Fate bollire una tazza di acqua e versatela su un cucchiaio di erbe essiccate. Lasciate in infusione per 5-10 minuti, filtrate e bevete.

Infine, c’è anche una ricetta speciale che potete utilizzare con i bambini. Avete bisogno di: 50 g di fiori d’arancio, 40 g di fiori di tiglio e 10 g di fiori di lavanda o di foglie di melissa. Il procedimento è il medesimo della tisana per la buonanotte dedicata alle donne in gravidanza.