sudore
(shutterstock.com/siam.pukkato)

Quanti, almeno una volta nella vita, non hanno avuto problemi di sudore? Scopriamo insieme i rimedi naturali più efficaci.

Sudare è normale, sia chiaro, ma quando avviene in maniera eccessiva bisogna correre ai ripari. I motivi per cui si soffre di sudorazione sono diversi, per cui quando ciò avviene è sempre opportuno parlarne con il proprio medico. Il sudore, infatti, è una secrezione naturale ed utile del corpo, che serve a mantenere stabile la temperatura corporea e a smaltire le tossine. Quando questa problematica è ‘cronica’, però, si tende a sudare più del dovuto e in situazioni che non prevedono grande sforzo o esposizione al sole. Pertanto, bisogna comprenderne la causa. In questo caso si parla di iperidrosi ed è caratterizzata da una produzione continua e anormale del sudore, soprattutto su mani, piedi e ascelle.

I motivi della sudorazione eccessiva possono essere diversi: dal tipo di abbigliamento, soprattutto se composto da fibre non naturali, ad alcune patologie, passando per lo stress. Considerando che il sudore è il frutto di un processo naturale e salutare, anche quando è eccessiva non bisognerebbe mai tentare di bloccarlo del tutto. E’ per questo motivo che si può far fronte alla problematica utilizzando rimedi naturali che contrastano l’eventuale formazione di cattivi odori.

Allume di rocca
(Shutterstock.com/spline_x)

Sudore: rimedi naturali efficaci

Il primo rimedio naturale contro il sudore eccessivo è l’argilla verde ventilata, che permette di contrastare il problema ed evitare la produzione di cattivi odori. Si può utilizzare nel bagno o sotto la doccia, aggiungendone due cucchiai da cucina all’acqua. Non presenta controindicazioni, per cui è indicata per la pelle di tutto il corpo. Su piedi e ascelle potete anche spolverarla dopo la doccia a mo’ di borotalco. Un altro alleato della sudorazione è il sapone al pino, che, anche se non contrasta il problema, ha proprietà antibatteriche. In alternativa, potete optare per un infuso di salvia, che agisce per via interna e aiuta a calmare le vampate dovute a variazioni ormonali. Non dovete fare altro che mettere a bollire cinque foglie secche di salvia per venti minuti, filtrare e bere.

Un altro rimedio naturale contro il sudore è l’allume di rocca, in commercio sotto forma di cristallo. Questo va utilizzato come se fosse un deodorante, ma può essere applicato anche a mani e piedi. Basterà strofinarlo sulla pelle ancora umida e lasciare asciugare all’aria. Ovviamente, a differenza del normale deodorante che si trova in commercio, l’allume di potassio è inodore. Se la problematica colpisce soprattutto i piedi, l’ideale è un pediluvio con bicarbonato di sodio. Non dovete fare altro che aggiungere 3 cucchiai di polvere a 2 litri d’acqua ed immergere i piedi già lavati e puliti per almeno 15 minuti. Ultimo rimedio naturale contro la sudorazione eccessiva è laceto di mele. Se unito al bicarbonato e all’argilla verde, neutralizza in cattivi odori in un battito di ciglia. Aggiungetelo all’acqua e all’argilla e procedete con il pediluvio. Al contrario di quello con il solo bicarbonato, va risciacquato.