donna caldo sudore
(Shutterstock.com)

Ci sono strategie anti caldo per la pelle? Vediamo quali sono i migliori rimedi naturali per combattere l’afa estiva.

L’estate è la bella stagione per eccellenza, ma con le temperature degli ultimi anni si fa fatica ad amarla come un tempo. Il caldo è afoso e riduce le energie al minimo, per non parlare del sudore che gronda dalla pelle. Per quel che riguarda l’epidermide ci sono strategie anti caldo che vale la pena provare, almeno per trovare un po’ di sollievo. La cute dovrebbe restare sempre fresca, sana, detersa e idratata. Il primo trucco per non sudare come se non ci fosse un domani riguarda proprio l’acqua: la detersione non deve essere fatta né ad una temperatura troppo calda né troppo fredda. Come sempre, un getto tiepido è l’ideale, visto che aiuta a ristabilire la corretta termoregolazione corporea. L’acqua fredda può essere utilizzata solo sulle gambe, dal basso verso l’alto, in modo da alleggerirle e mantenerle fresche più a lungo.

E’ fondamentale utilizzare prodotti estremamente delicati, che non vadano ad alterare il pH della pelle. Scegliete sempre detergenti bio, magari a base di menta o salvia, erbe altamente rinfrescanti. La salvia vanta proprietà riequilibranti per l’iper-sudorazione e svolge azione antibatterica, mentre la menta tonifica, decongestiona e rinfresca. Volendo, potete anche preparare un decotto, trasferirlo in un contenitore spray e metterlo in frigorifero. All’occorrenza potete utilizzarlo come acqua rinfrescante per il corpo. In alternativa, in commercio se ne trovano tante, anche a base di camomilla, aloe vera e limone.

donna caldo vampate parco
(Shutterstock.com)

Strategie anti caldo per la pelle: le più efficaci

Oltre alle acque rinfrescanti, che fanno la differenza perché, anche se solo per una manciata di minuti, tolgono quel senso di pelle appiccicata, ci sono altre strategie anti caldo da tenere bene a mente. D’estate, anche se questa regola andrebbe osservata sempre, non vanno mai indossati capi composti da fibre sintetiche. Per la bella stagione sono consigliati soprattutto lino e cotone, che riescono a mantenere l’epidermide fresca, favoriscono la traspirazione ed evitano la proliferazione di batteri. Un altro trucco? Evitare i capi scuri ed eccessivamente stretti.

Un’ultima strategia anti caldo efficace è la l’amido di riso, che aiuta a contrastare l’iper-sudorazione, gli arrossamenti della pelle e le irritazioni cutanee. Scioglietelo in acqua e utilizzatelo per fare impacchi e lavaggi. Questo rimedio si può usare anche con i bambini che soffrono le alte temperature. Inoltre, ricordate che la polvere va a sostituire il talco, quindi può essere impiegato per assorbire il sudore in eccesso, anche nell’interno coscia.