(Shutterstock.com)

Come preparare gli spaghetti alla chitarra con un misto di funghi di stagione

Seguire la stagionalità a tavola anche per un primo come gli spaghetti alla chitarra con fantasia di funghi può soddisfare l’esigenza di un piatto classico con prodotti freschi e saporiti. Anche durante la settimana ci si può dedicare alla preparazione dei pasti evitando piatti già pronti e che contengono troppi conservanti. Ci guadagnerà il corpo e sarà un’attività scacciapensieri dopo una giornata di lavoro.

Ingredienti (per 4 persone)

300 g di spaghetti alla chitarra

Fantasia di funghi (300 g): champignon, pioppino, pleurotus

2 carote

4 pomodori di Pachino

Un peperoncino

Una foglia di alloro

Aglio, sale e pepe

Mix di formaggi

Condimenti:

Olio extravergine di oliva

Mezzo limone

Vino bianco o rosso

Tempo di preparazione: 20 minuti circa.

Procedimento

1. Lavare i funghi sotto acqua abbondante, tagliarli a cubetti e versare il succo di 1/3 di limone perché non anneriscano.

2. Soffriggere, per pochi secondi, uno spicchio di aglio e un peperoncino all’interno di una padella ampia in ghisa o acciaio inossidabile con un filo di olio.

3. Versare i funghi e unire le carote tagliate a strisce sottili, una foglia di alloro e coprire con un coperchio facendo cuocere a fuoco lento per 8 minuti circa.

4. Cuocere a parte la pasta trattenendo in una ciotola un po’ di acqua di cottura.

5. Scolare la pasta e versare il tutto nella padella saltando gli spaghetti alla chitarra con la fantasia di funghi e un mix di formaggi. Salare, pepare e sfumare con il vino, mantecando il tutto per pochi minuti.

Gli spaghetti devono essere al dente e visto che andranno saltati in padella è consigliabile scolarli circa 4 minuti prima di mantecarli insieme agli altri ingredienti. Tra le farine sono da prediligere quelle più facilmente digeribili e meno raffinate come quella integrale o di cereali antichi.