(Shutterstock.com)

Risotto al bergamotto

Il risotto al bergamotto è un piatto aromatizzato con questo pregiato agrume del Sud della penisola nostrana. Il bergamotto ha origini ancora incerte. La sua provenienza viene fatta risalire all’antico Oriente. Sta di fatto che il bergamotto DOP viene rintracciato e localizzato in un’aria specifica della provincia reggina e in nessun altra zona geografica. Proprio qui ha trovato terreno fertile. La sua pregiata unicità viene esaltata in prodotti gastronomici come pure nella cosmesi e nella produzione di profumi.
Per preparare questo risotto basta mezz’ora. Ci vogliono due tempi: uno dedicato al brodo vegetale, preferibilmente senza pomodoro, l’altro alla cottura lenta del risotto mantecato in una pentola wok o in acciaio inossidabile dal bordo alto. A seguire gli ingredienti necessari e il procedimento per realizzare un primo che soddisfa i palati più esigenti.

INGREDIENTI

(Per due persone)

  • Brodo vegetale
  • 140 g di riso basmati
  • 1/2 succo di bergamotto
  • Una noce di margarina
  • Formaggio stagionato (Grana Padano/Parmigiano Reggiano)
  • Prezzemolo

Procedimento

  • Lavarsi le mani prima di maneggiare il cibo.
  • Lavare accuratamente il bergamotto e asciugare la buccia.
  • Preparare il brodo vegetale seguendo questa ricetta in cui ridurre a solo un cucchiaio la presenza di pomodoro.
  • Quando il brodo vegetale è pronto, sciogliere una noce di margarina.
  • Nella margarina fusa versare il riso basmati e mantecarlo fino a farlo imbiondire.
  • Aggiungere mezzo succo di bergamotto e farlo evaporare lentamente.
  • Cuocere gradualmente il risotto al bergamotto di Calabria con l’aggiunta del brodo.
  • Quando il riso risulta al dente incorporare la buccia lavata e grattugiata di metà bergamotto (giusto una spolverata).
  • Spargere una manciata di formaggio stagionato (Grana Padano o Parmigiano Reggiano) e del prezzemolo tritato.
  • Farlo raffreddare per qualche minuto e impiattare.

Ti potrebbe interessare

Reggio Calabria: la gemma alla punta dello Stivale
50 anni fa il ritrovamento dei Bronzi di Riace