Placche alla gola
Shutterstock.com/Medvid.com

Le fastidiose placche alla gola possono sopraggiungere in tutti i periodi dell’anno. Quali sono i rimedi naturali più efficaci?

Le placche alla gola colpiscono tutti, adulti e bambini, e soprattutto possono arrivare in qualsiasi stagione. Questo disturbo è provocato da un’infezione virale o batterica, che infiamma la parte posteriore della faringe e le tonsille. Solitamente, l’area interessata appare molto rossa, la deglutizione risulta difficile e dolorosa e si notano delle piccole pustole biancastre. Tra i vari sintomi, qualche volta, può comparire anche la febbre. Oltre ai comuni farmaci, da assumere solo dietro indicazione medica, ci sono alcuni rimedi naturali che risultano particolarmente efficaci.

Innanzitutto, fino a quando le placche alla fola non saranno sparite, cercate di evitare tutti gli alimenti piccanti e caldi e i liquidi altrettanto bollenti perché possono irritare la parte e, di conseguenza, alimentare il dolore. Inoltre, ricordate di coprirvi per proteggervi dai colpi d’aria. Il primo alleato contro le placche alla gola è la radice fresca di zenzero. Staccatene un pezzetto e preparate una buona tisana. Il trucco in più? Aggiungete un po’ di succo di limone. Se non avete ancora le placche, ma sentite che stanno per arrivare tagliate qualche fettina di radice di zenzero e masticatela per qualche minuto: vi aiuterà a prevenirle. Se il dolore è forte, assumete più volte al giorno un cucchiaino di miele con succo di limone: avvertirete un immediato sollievo.

Rimedi naturali gola
Shutterstock.com/New Africa

Placche alla gola: rimedi naturali efficaci

Un altro rimedio naturale contro le placche alla gola è il lapacho, pianta dalle note proprietà antivirali e antimicotiche. Preparate una buona tisana e gustatela tiepida. Questa bevanda, così come le precedenti, possono essere abbinate ai gargarismi con un po’ di acqua tiepida e un pizzico di sale, oppure un cucchiaino di aceto di mele o succo di limone. Fateli almeno 3 volte al giorno, dopo aver lavato accuratamente i denti. Se volete un trattamento più strong, preparate un decotto a base di salvia o timo, piante aromatiche dalle virtù balsamiche ed antisettiche e procedete con i gargarismi.

Per quanto riguarda i rimedi fitoterapici, quello più efficace è la propoli in spray. Oltre a inibire la crescita dei batteri, nutre le mucose della gola. Infine, per trovare un po’ di sollievo quotidiano potete acquistare in erboristeria caramelle alle erbe, che svolgono un’azione disinfettante, aumentano la salivazione e riducono la secchezza.