monarda pianta
(shutterstock.com/hadot 760)

Quali sono le migliori piante contro le zanzare? Scopriamo le varietà che dovremmo avere in casa per vivere un’estate tranquilla.

Le zanzare sono insopportabili, inutile nasconderlo. Soprattutto la notte, quando finalmente riusciamo ad abbandonarci tra le braccia di Morfeo e il loro ronzio nelle orecchie ci sveglia. Pertanto, che ne dite di dare uno sguardo alle migliori piante contro le zanzare? Alcune varietà, se posizionate in balcone o sui davanzali delle finestre, possono aiutare a tenerle lontane. Sono facili da coltivare e facilmente reperibili, per cui vale la pena provare.

Tra le piante contro le zanzare, la prima è senza ombra di dubbio la citronella. E’ il rimedio green più efficace contro questi fastidiosi animaletti ed aiuta anche a tenere lontani altri insetti. Inoltre, il suo odore, simile al limone, non è affatto fastidioso e contribuisce a profumare anche la stanza dove viene posizionata. Unica accortezza: quando la acquistate, assicuratevi che sia Cymbopogon Nardus o Cymbopogon Winterianus, altrimenti la capacità repellente non garantisce ottimi risultati.

Altra pianta molto efficace è la monarda, appartenente alla famiglia delle Lamiaceae e originaria dell’America settentrionale. Simile alla citronella, emana un odore intenso, simile all’incenso. E’ proprio grazie a questo che riesce a confondere le zanzare e, di conseguenza, a tenerle lontane. Inoltre, le sue foglie, se essiccate, possono essere utilizzate per preparare un buon tè oppure sacchetti profuma biancheria. In alternativa, acquistate la calendula che, tra le varie proprietà fitoterapiche, è anche un prezioso repellente.

agerato pianta
(shutterstock.com/mizy)

Piante contro le zanzare: le migliori

Un’altra pianta efficace contro le zanzare è l’agerato. Con fiori azzurri facilmente riconoscibili, se ne possono trovare specie di altri colori, come rosa, bianco o viola. La sua capacità repellente è merito soprattutto della cumarina, una sostanza che le zanzare trovano particolarmente sgradita. Che dire, poi, dell’erba gatta? E’ un efficace repellente naturale, ma se avete un atto in casa optate per un’altra specie.

Queste sono le migliori piante contro le zanzare e possono essere coltivate sia in vaso che direttamente sul terreno. L’unica raccomandazione riguarda la collocazione: prima dell’acquisto informatevi bene, altrimenti l’efficacia potrebbe ridursi di molto se non azzerarsi.