ciliegie ramo
(Shutterstock.com)

Quali sono le proprietà dei peduncoli di ciliegio? Scopriamole tutte, insieme agli usi e alle controindicazioni da tenere a mente.

I peduncoli di ciliegio, conosciuti anche come piccioli, sono quei rametti sottili che uniscono le ciliegie al ramo. Generalmente, quando mangiamo il frutto li buttiamo via, considerandoli banali scarti. In realtà, sono un rimedio naturale potentissimo. Ricchi di vitamina C, polifenoli e potassio, sono efficaci per contrastare il gonfiore, la ritenzione idrica, la gotta, le infiammazioni delle vie urinarie e la cistite. Ottimi per preparare tisane drenanti e depurative, sono in grado di eliminare i liquidi in eccesso senza alterazioni e aiutano a combattere la cellulite e l’odiata pelle a buccia d’arancia.

Grazie all’azione disintossicante, i peduncoli di ciliegio riescono a stimolare la produzione di urina in modo del tutto naturale. Di conseguenza, favoriscono la fuoriuscita di impurità e tossine e tengono lontane tutte le infiammazioni che coinvolgono l’apparato uro genitale. Utili a combattere i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare, possono aiutare ad alleviare il dolore provocato da alcune forme di artrite. Come se non bastasse, sono considerati grandi alleati della salute del cuore perché riducono il rischio di ictus e malattie cardiache e abbassano il livello di trigliceridi e lipidi nel sangue.

ciliegie ciotola
(Shutterstock.com)

Peduncoli di ciliegio: usi e controindicazioni

I peduncoli di ciliegio vantano anche un alto contenuto di melatonina, motivo per cui il suo consumo è consigliato per avere una buona routine sonno-veglia. Bevete una tazza di infuso 30 minuti dopo la sveglia e una 30 minuti prima di andare a dormire: dopo qualche giorno noterete i primi benefici. Per preparare una tisana non dovete fare altro che mettere un cucchiaio di piccioli in 200 ml di acqua bollente. Lasciate in infusione 10 minuti, filtrate e bevete. Preferibilmente, assumetelo a stomaco vuoto, fino a tre volte al giorno.

Sul versante delle controindicazioni, i peduncoli di ciliegio sono sconsigliati a quanti sono intolleranti o allergici alla pianta, alle donne in gravidanza o in allattamento e a coloro che sono in terapia con farmaci drenanti, anticoagulanti e contenenti acido acetilsalicilico. Ultima raccomandazione: quando li acquistate, optate per un prodotto biologico.