shutterstock.com

I nuovi pannelli ricchi di proprietà intrinseche

Le celle di Grätzel (o DSSC o DSC, dall’inglese dye-sensitized solar cell) sono delle particolari celle fotoelettrochimiche costituite da due vetri conduttori, che fungono da elettrodi, separati da uno strato di biossido di titanio, dal materiale attivo e dalla soluzione elettrolitica. Il materiale attivo è costituito da un colorante (dye) che trasferisce elettroni al biossido di titanio in seguito all’assorbimento di fotoni.


Sono state impiegate molecole estratte dal succo di more e lamponi (per ottenere il colorante), in particolar modo antocianine che, a seguito dell’assorbimento di radiazione luminosa, iniettano gli elettroni fotoeccitati in uno strato di TiO2. Versioni più sofisticate ed efficienti di DSSC fanno uso di dyes basati su molecole organiche sintetiche.


I pannelli solari DCS sono più efficienti e più veloci nel funzionamento, ovvero nell’assorbimento, di tutte le altre precedenti tecnologie. Ecco perché costituiscono una tecnologia interessante.


Questi pannelli sono l’ultima scoperta nel mondo dell’energia solare e lavorano riproducendo il principio della fotosintesi, raccogliendo l’energia solare e trasformandola in energia elettrica per gli usi di tutti i giorni. Si tratta di una tecnologia amica dell’ambiente e più economica da produrre. Tra i vantaggi cardine di questi strumenti c’è la flessibilità delle celle. Questo significa che possono essere facilmente applicati su ogni tipo di materiale o superficie che sia metallo, plastica o vetro, stravolgendo in questo modo l’uso tradizionale che è stato fatto fino a oggi e rivoluzionando il mercato.


Al momento si tratta della tecnologia per produrre energia elettrica più efficiente, dato che assorbe più luce solare di ogni altro pannello. È il sostituto ideale delle attuali tecnologie che raccolgono energia sui tetti, grazie alla leggerezza e alla robustezza meccanica che può garantire. I pannelli sono economici, facili da fabbricare e costruiti con materiali abbondanti e facilmente reperibili. Normalmente i pannelli sono costruiti con un solo strato superiore di plastica conduttiva che consente al calore di essere irradiato più facilmente e quindi di poter operare a basse temperature interne. Questi sono alcuni dei maggiori vantaggi dei pannelli DCS.