donna anziana mal di schiena
(Shutterstock.com)

Ci sono rimedi naturali utili contro l’osteoporosi? Vediamo quali sono quelli più efficaci e rispolveriamo i vecchi consigli della nonna.

Malattia sistemica e autoimmune, l’osteoporosi altera la densità ossea rendendo lo scheletro più fragile e, di conseguenza, soggetto a fratture. Generalmente, colpisce soprattutto le persone anziane e le donne in menopausa. Chiamata anche decalcificazione ossea, può interessare tutto l’apparato scheletrico oppure alcune aree, come il femore, le spalle, le vertebre e le costole. Si tratta di una patologia subdola, che progredisce lentamente senza sintomi visibili fino alle prime fratture. In alcuni casi, però, si manifesta con dolore e rigidità lombare e del bacino, incurvamento del dorso o altre deformazioni dello scheletro.

L’osteoporosi peggiora se si ha una dieta povera di calcio, magnesio e vitamina D e se non si pratica attività fisica in modo regolare. Pertanto, la prima cosa da fare è rivedere l’alimentazione e dedicare almeno 30 minuti al giorno ad un po’ di sport, va bene anche una semplice passeggiata a passo sostenuto. Per quel che riguarda la tavola, invece, non devono mai mancare: frutta e verdura di stagione, frutta secca, latte e derivati (mai in quantità eccessive perché potrebbero influire negativamente sull’assorbimento di magnesio e fosforo) e legumi. Evitate, invece, di esagerare con il caffè, il tè e il cacao. Da bandire gli alcolici e il fumo.

alimenti lente ingrandimento
(Shutterstock.com)

Osteoporosi: rimedi naturali efficaci

L’osteoporosi si può combattere anche con diversi rimedi naturali, specialmente con piante ricche di sali minerali come il calcio, il magnesio, il fluoro e il silicio. Senza ombra di dubbio, al primo posto troviamo l’equiseto che contiene soprattutto silicio, indispensabile per la salute delle ossa e del tessuto connettivo. Altrettanto validi sono il ficus, l’erba medica, la centinodia e l’ortica. Per un effetto strong, è consigliato aggiungere la salvia e la cimicifuga. In presenza di dolore osseo o rigidità lombare, sono consigliati: boswellia, artiglio del diavolo, tanaceto, curcuma e salice. Sono tutti antinfiammatori e analgesici naturali. Infine, tra i fiori di Bach sono indicati Rock water e Oak.