(Shutterstock.com)

Dal Trentino alla Sicilia, dalla Francia all’Estonia: Upday suggerisce i luoghi più gettonati per trascorrere le festività natalizie

Il periodo natalizio è magico con i suoi paesaggi innevati, le illuminazioni, i mercatini di Natale e le specialità culinarie locali. Le vacanze di Natale generalmente si trascorrono a casa, tra giochi da tavolo e cioccolate calde, ma c’è chi non rinuncia a viaggiare, andando verso destinazioni in cui l’atmosfera natalizia viene percepita in maniera ancora più forte, approfittando dei giorni di festa per staccare dalla routine quotidiana e prendersi una pausa dalla vita lavorativa di tutti i giorni.

Anche in queste occasioni si tende a prediligere la sostenibilità, scegliendo una tipologia di viaggio in cui non solo si ha il pieno rispetto della natura e dell’ambiente, ma nel quale si promuovono la conoscenza e la valorizzazione delle culture e delle tradizioni locali. Rendere sostenibile un viaggio è possibile qualsiasi sia la meta prescelta, purché si seguano alcuni principi fondamentali, che sono alloggiare in strutture eco-friendly, privilegiare ristoranti tipici che usino prodotti biologici a chilometro zero, spostarsi a piedi o in bici.

A tal proposito, Upday, l’azienda di media e tecnologia, ha proposto 5 idee di viaggio sostenibile adatte per chi vuole concedersi qualche giorno di relax durante le vacanze di Natale, incentivando la tendenza del turismo sostenibile. Le mete suggerite e più gettonate quest’anno sono quindi il Trentino Alto Adige, il Veneto, la Sicilia, l’Estonia e la Francia. Nei prossimi articoli scopriremo quali sono le località scelte per il Natale 2022.