marmellata mele bucce
(Shutterstock.com)

Avete mai assaggiato la marmellata fatta con bucce di mele? La ricetta è semplicissima e, soprattutto, antispreco.

Se acquistate mele o pere biologiche non buttate le bucce, ma usatele per creare una squisita marmellata. Con un tempo di preparazione di soli 15 minuti, a cui bisogna aggiungere 1 ora e 30 minuti per la cottura, è una ricetta semplicissima, adatta anche a quanti non sono cuochi provetti. Ricordatevi sempre che le bucce, anche se nella maggior parte dei casi finiscono nel secchio dell’umido, contengono una buona quantità di vitamine. Ovviamente, dovete utilizzare solo quelle della frutta biologica, altrimenti rischiate di ingerire pesticidi.

Per fare una marmellata con bucce di mele avete bisogno di:

  • 5 mele biologiche;
  • 1 bicchiere di zucchero di canna;
  • il succo di 1 limone;
  • zenzero e cannella, a seconda del proprio gusto.
albero da frutta
(shutterstock.com)

Marmellata con bucce di mele: il procedimento

La prima cosa da fare per preparare la marmellata è lavare accuratamente le mele. Sbucciatele e poi bagnate le bucce con il succo di limone. Lasciate riposare e, nel frattempo, scaldate 2 bicchieri di acqua con metà zucchero in un pentolino. Aggiungete le bucce e fate cuocere fino a quando l’acqua non evapora. Senza spegnere il fuoco, aggiungete altri 2 bicchieri di acqua e la parte rimanente di zucchero e fate cuocere fino ad ottenere un composto denso. Se di vostro gradimento, aggiungete un pizzico di zenzero o cannella.

Quando la marmellata è fredda trasferitela in un contenitore di vetro e consumatela nel giro di qualche giorno. Conservatela in frigo e se vedete un po’ di muffa in superficie togliete il primo strato e mangiate tranquillamente. Generalmente, si mantiene tranquillamente per una settimana.