lasagna sospesa
(Shutterstock.com)

Per il periodo di Natale, Planeat.eco ha deciso di proporre un nuovo tipo di beneficenza. Si tratta della lasagna sospesa

La piattaforma e società di benefit Planeat.eco, quest’anno ha pensato ad un’iniziativa speciale per i più bisognosi. Con il rincaro dei prezzi, le persone con difficoltà economiche sono aumentate sempre di più; sono infatti sempre maggiori coloro che decidono di fare a meno anche dei beni essenziali, uno su tutti il cibo. Planeat.eco ha pensato proprio a loro, proponendo una nuova iniziativa per Natale: la lasagna sospesa.

Si tratta di un piatto artigianale, di circa 300 grammi, che chiunque volesse fare del bene può acquistare sulla piattaforma della società e lasciare “sospesa” per chi ne ha più bisogno. Sarà poi Planeat.eco a fare il resto. A Natale, dopo aver preparato le pietanza, questa sarà servita presso la Stazione Centrale di Milano, mentre a Capodanno l’iniziativa verrà ripetuta nella comunità “Casa del Giovane” di Pavia, dove saranno i senza tetto a ricevere il pasto. La lasagna sospesa ha il costo di 3,21 €, davvero poco se paragonata all’enorme importanza che questa lasagna ha per chi spesso fatica a trovare un piatto caldo.

L’iniziativa, attuata in collaborazione con FoodForAll Charity, ha riscosso da subito enorme successo. Sono infatti più di 500 le adesioni, tra privati e aziende. Segno che ancora nel mondo sono in molti a voler fare del bene a chi si trova in difficoltà.

Planeat.eco

Questa società e piattaforma innovativa è nata nel 2020 grazie a Nicola Lamberti, con un grande scopo: combattere lo spreco. Per farlo, produce kit per la preparazione di ricette, con ingredienti già pronti alla cottura, tutti ben pensati per evitare sprechi, oltre a piatti pronti. Il servizio lavora nelle province di Milano, Pavia e Monza. Il suo lavoro ha contribuito ad evitare che oltre 17 tonnellate di cibo venisse sprecato.

Se volete fare anche voi del bene partecipando all’iniziativa, non vi resta che correre sul sito di Planeat.eco.