Lago Maggiore

Il festival “L’Arca di Noa” nasce da un’idea dell’artista israeliana Noa e di Gil Dor. Si tratta di una rassegna ispirata al profondo desiderio di pace dell’umanità in ogni tempo di guerra. Si svolge in coincidenza con i trent’anni di attività della cantante e del suo storico chitarrista. 

Tre giorni di buona musica per la prima edizione di una manifestazione, prodotta da Pompeo Benincasa, che vuole unire musicisti di diverse tradizioni e territori all’interno di una meravigliosa cornice, il Parco della Torre Borromea ad Arona, sul Lago Maggiore.

Ad anticipare il festival, sulla piazza di Arona il 16 giugno alle ore 18, avrà luogo un dibattito sui tempi della Pace. Vi parteciperanno, oltre a Noa e Gil Dor, Padre Enzo Fortunato, esponenti di Emergency e il Sindaco di Arona, Federico Monti.

Noa

Commendatore al Merito della Repubblica Italiana, Noa considera l’Italia la sua seconda patria. Il suo messaggio di pace, umanesimo e solidarietà vuole andare oltre la musica.

“In questi tempi incerti, quasi biblici – dichiara l’artista – sembra che siamo tutti in un grande diluvio che minaccia di travolgerci. Nelle acque turbolente, l’arte e la cultura rimangono la nostra unica speranza. Ed è con questo credo che vorremmo aiutare a ricostruire il nostro spirito attraverso nuovi messaggi di pace, in dialogo con altri musicisti, analoghi portatori del più prezioso DNA dell’umanità, sul palco di questa simbolica Arca, affinché ogni tempesta si possa placare e davanti ad ogni essere umano risplenda un Ark-obaleno e voli alta una colomba”.

Il festival

Il festival è realizzato grazie al sostegno del Comune di Arona.
Con il contributo della Fondazione Compagnia di San Paolo e Banca Intesa San Paolo.
In collaborazione con Regione Piemonte e  Distretto Turistico dei Laghi

I concerti del Festival avranno un prezzo simbolico di soli 5 euro: un incentivo che ha lo scopo di incoraggiare la popolazione dopo il difficile periodo di Corona, per consentire a ogni donna e uomo di partecipare, e creare una vera festa di musica, speranza, amore e pace.


Direzione artistica: Noa e Gil Dor

17-18-19 giugno 2022

Parco della Torre Borromea

Arona (NO)

Inizio concerti: ore 20:30

Ingresso simbolico a € 5,00 acquistabile online su www.diyticket.it o presso l’Ufficio turistico del Comune di Arona