shutterstock.com

A Shenzhen la più grande flotta di bus elettrici al mondo, ben 16000

Shenzhen è una metropoli tra Honk Kong e il resto della Cina, una città con 12 milioni di abitanti. Qui si trova la flotta di bus elettrici più grande al mondo, con ben 16000 veicoli: 3 volte di tutti i bus generici di New York e 8 volte tutti quelli di Los Angeles.

La flotta sarebbe dovuta esser disponibile entro il 2020, ma alla fine è uscita con ben 2 anni di anticipo.

Stazioni

Sono state allocate ben 510 stazioni, con ben 8000 punti di ricarica, per un impresa gigantesca che ha visto la mobilitazione di grandi quantità di denaro, un investimento che costituisce un grande passo avanti nel campo dell’elettrificazione dei veicoli. la flotta di bus elettrici di Shenzhen, forte di 16.000 mezzi, farà risparmiare alla metropoli circa 345.000 tonnellate di carburante all’anno, consentendo così una grandissima riduzione delle emissioni di anidride carbonica.

Stando a Bloomberg, entro il 2040 i veicoli elettrici costituiranno il 35% del mercato automobilistico nazionale. Come ha spiegato Sheng Jingyu, che si occupa del sistema di trasporto pubblico di Shenzhen, «vogliamo rimpiazzare gradualmente anche tutti gli attuali taxi alimentati a carburante con altrettanti taxi elettrici, e vogliamo farlo entro il 2020, se non perfino prima».

L’avanzamento elettrico procede inesorabile. Sia i governi che le imprese stanno infatti iniziando a capire sul serio che ai benefici ambientali dei veicoli a batteria si accompagnano anche dei vantaggi economici concreti. Questo è uno degli episodi più eloquenti di questo panorama.