La boutique dei nasi rossi, giunta alla sua 20esima edizione, si svolgerà dall’1 al 24 dicembre in via Guanella

Torna l’appuntamento con “La boutique dei nasi rossi”, il mercatino natalizio dell’associazione Veronica Sacchi Onlus (Avs) che si terrà dal 1° al 24 dicembre. Giunto alla sua 20esima edizione, offre tante le idee per un Natale all’insegna della solidarietà. Ogni regalo, infatti, contribuirà a formare giovani volontari clown che porteranno sorrisi ai bambini in ospedale, agli anziani nelle case di riposo o alle persone disabili nei centri diurni. La Boutique aprirà i battenti venerdì 1 dicembre a Milano, negli spazi dell’associazione, in via Guanella, 11-2/4 (MM1 – Precotto), e sarà visitabile tutti i giorni, dalle 10.30 alle 19.30, fino a sabato 24 dicembre. Gli oltre 200 mq ospiteranno golosità gastronomiche e del commercio equo, birra artigianale, ottimi vini di diverse regioni, produzioni artigianali, abbigliamento nuovo e vintage, giocattoli, libri, prodotti per la cura del corpo e oggettistica.

Chi visiterà “La boutique dei nasi rossi” troverà un’ampia scelta di abbigliamento, nuovo delle migliori marche e vintage, per grandi e piccini: per l’inverno giacche, sciarpe e piumini, ma anche t-shirt del buonumore, con una “pillola” divertente illustrata in 4 versioni differenti. C’è anche una novità, una maglia arancione con scritto uno dei motti di Charlie Chaplin, ossia “Un giorno senza sorriso è un giorno perso!”, disponibile anche in versione bimbo, dai 4 ai 13 anni. È possibile, inoltre, comporre il “Pacco del sorriso”, con le bellissime scatole regalo di Avs o scegliere una dei pacchi già composti.

Ci saranno anche degli ecogadget, come la SmileBottle, una Urban Bottle da 500ml, in acciaio inossidabile, leggera e senza Bpa, fatta in collaborazione con 24Bottles, o il “TriSmile”, un gioco del tris in legno per tornare alla semplicità dei giochi di una volta in versione tascabile. Quest’anno, per la prima volta, alla Boutique sarà possibile acquistare anche bici elettriche.

Per gli amanti del buon cibo, l’area dedicata all’enogastronomia offrirà prodotti del commercio equo e solidale: olio siciliano, marmellate e confetture artigianali, prodotti biologici (formaggio, salami). Tra la scelta di birre artigianali non mancheranno le birre di Avs: la prima prodotta in collaborazione col Birrificio Menaresta “La pagliaccia, la rossa col naso rosso”, birra rossa ad alto tasso di volontariato e la seconda in collaborazione col Birrificio Rurale “Il doctor Klown, il biondo con camice e naso rosso”, birra chiara ad alto tasso di clownterapia. 

Inoltre, è possibile trovare anche le birre del Birrificio Italiano, del Birrificio di Lambrate, del Birrificio Hibù, del Birrificio War, di Antikorpo e tante altre, oltre a diversi vini regionali. I più golosi potranno scegliere i tradizionali panettone o pandoro di Avsa, ma anche i Baci di dama, le Stelline allo zenzero, gli sfiziosi panettoncini e pandorini, i deliziosi Cremini, tutti brandati Avs, fatti in collaborazione con Libero Mondo. Torna a grande richiesta lo “Smile coffee”, una selezione di caffè pregiati di StelMoka, quest’anno in un elegante sacchetto crema, l’ideale per un regalo semplice e di qualità.

Altra chicca acquistabile solo in Avs è il Clowndario 2024 “Far ridere è un opera d’arte”, in formato da tavolo e da muro, che raccoglie le foto di opere d’arte famosissime rifatte dai volontari col naso rosso. L’ampio spazio dedicato alla narrativa avrà anche quest’anno come protagonista il libro illustrato “Questa è una storia d’amore”, ideato e realizzato da Patrizia e Luigi Fontana, presentato anche a Book City 2019.

Non mancheranno, inoltre, i prodotti per la cura del corpo, tra cui linee biologiche e di erboristeria, i cosmetici di Pierre Fabbre, di Altromercato e gioielli artigianali con pezzi unici. Per la casa sono stati selezionati piccoli pezzi di modernariato e artigianato dal mondo. In più, giocattoli Clementoni e tanti altri. Libri di narrativa e illustrati per bambini, materiale di giocoleria e bolle di sapone, prodotti per le ricorrenze natalizie e tante altre sorprese a prezzi vantaggiosi. Chi volesse contribuire ma non può recarsi a Milano, può farlo anche a distanza, attraverso il sito veronicasacchi.it.