(HutagalungArt/Shutterstock.com

In occasione della Giornata Mondiale degli Oceani, ecco cinque film consigliati per celebrare questa ricorrenza

Il cambiamento climatico è uno dei problemi più seri del nostro secolo: l’aumento delle temperature ha trasformato gli ambienti marini, tanto da non essere più favorevoli alla sopravvivenza delle specie. Queste ultime, si trovano in difficoltà anche a causa dell’attività dell’uomo, colpevole per anni di una pesca indiscriminata e di aver riempito il mare di rifiuti. Per richiamare l’attenzione su queste problematiche, l’ONU ha istituito, per l’8 giugno, la Giornata Mondiale degli Oceani, allo scopo di sensibilizzare le menti e portare ad un repentino cambio di rotta, in favore di una vita più sostenibile.

Per celebrare questa giornata, ecco 5 film dedicati al mondo marino, alle incredibili varietà di animali e piante che ci abitano, ma anche alle sue problematiche, per capire quanto sia importante muoversi immediatamente e proteggere questo incredibile mondo.

1. Jacques Cousteau: il Figlio dell’Oceano (2021)

Un documentario che si concentra sulla vita, sulle passioni, sui successi e le delusioni di Jacques Cousteau, uno dei più grandi esploratori ed ambientalisti che, già alcuni anni fa, aveva compreso e messo in guardia sui rischi che il surriscaldamento globale avrebbe avuto sugli oceani.

Trailer di Jacques Cousteau – Il figlio dell’oceano (Disney+)

2. La vita negli oceani (2009)

In La vita negli oceani, lo spettatore potrà intraprendere un viaggio unico nelle profondità marine e conoscere cosa si cela in questo mondo meraviglioso. Tra duelli tra creature e incredibili viaggi sul dorso di una balena, rimarremo incantati dal vedere l’enorme ecosistema che abita gli abissi.

Trailer La Vita negli Oceani (CG Entertainment)

3. Oceani 3D (2009)

Oceani è un simpatico documentario (presentato da Jean Michel Cousteau, figlio di Jacques Cousteau). Il film mostra l’enorme varietà di esseri viventi, molti dei quali in via d’estinzione, che abitano il mare. Sarà un viaggio affascinante, ma anche umoristico grazie alle tre voci narranti: Aldo, Giovanni e Giacomo.

Trailer Oceani 3D (Eagle Pictures)

4. Ponyo sulla scogliera (2008)

Adatto anche ai più piccoli, Ponyo sulla scogliera, uno dei film più celebri dello Studio Ghibli, porta con sé un grande messaggio ambientalista.
Racconta di Sosuke, un bambino che, giocando sulla spiaggia, trova una piccola pesciolina rossa, con la testa incastrata sotto un barattolo. Sarà l’inizio di una grande legame, come quello che lega la terra e il mare.

Trailer di Ponyo sulla scogliera (Lucky Red)

5. Seaspiracy – Esiste la pesca sostenibile? (2021)

Si tratta di un documentario Netflix, in cui si racconta di Ali, un ambientalista che, intrufolandosi negli ambienti della pesca industriale, mostra allo spettatore quanto questa sia enormemente responsabile dei problemi legati al mare. Attraverso la testimonianza di ricercatori e associazioni, Ali cercherà di capire se la pesca sostenibile sia davvero qualcosa di realizzabile. Non senza alcune critiche, Seaspiracy ha permesso al pubblico di conoscere la crudeltà dell’industria ittica.

Trailer Seaspiracy (Netflix)