Fusilli e friggitelli

I fusilli sono una pasta molto adatta ai condimenti: per la loro forma si amalgamano bene a qualsiasi tipo di abbinamento, se ben mantecato. Questo primo è una ricetta rapida, stagionale e molto economica.

Va bene come salva-cena oppure come primo dopo una giornata assolata, passata al lavoro o, fortunatamente, in vacanza quando si è troppo presi dall’ozio e dall’inerzia del caldo. Specie se la voglia e il tempo di stare ai fornelli scarseggiano dopo un anno di lavoro e routine.

Eppure anche nella stagione calda si possono preparare pietanze salutari, senza rimediare con del cibo spazzatura o ripiegare a soluzioni più costose. Basta organizzarsi in modo tale da avere giornalmente una verdura fresca di stagione a disposizione, di filiera corta (i luoghi di villeggiatura spesso offrono una grande opportunità di acquistare prodotti ortofrutticoli locali di sicura provenienza, a prezzi accessibili, senza prodotti chimici, a KM 0 e dalla qualità apprezzabile). Basta allenare la vista e l’olfatto e scegliere chiedendo direttamente ai rivenditori del posto.

INGREDIENTI

  • (Per due persone)
    160 gr di fusilli di farina integrale/farro
  • 6 friggitelli
  • 3 cucchiai di aglio
  • Formaggio stagionato: Parmigiano Reggiano o Grana Padano
  • Sale

Procedimento

  • Lavarsi le mani prima di maneggiare il cibo.
  • Lavare e tagliare i friggitelli a julienne rimuovendo la parte interna.
  • Soffriggere nell’olio, senza aglio, i friggitelli e farli abbrustolire senza esagerare.
  • Spegnere quando si formano delle crosticine dorate sulla superficie esterna dei peperoni.
  • Cuocere la pasta e scolarla al dente lasciando un pò d’acqua di cottura.
  • Saltare i fusilli con i friggitelli e amalgamare con il formaggio stagionato, a propria scelta.
  • Impiattare.

Versione aromatica

Una versione aromatica dei fusilli è da gustare con qualche foglia di menta o basilico fresco. Se si ama il piccante si può ricorrere a del peperoncino fresco, ne basta pochissimo. Il formaggio è ottimo anche se distribuito in scaglie.