Formentera (Shutterstock.com)

Sono tante le esperienze sostenibili in cui ci si può cimentare: dal trekking alla bici, dagli sport acquatici alla meditazione

Formentera, una delle quattro isole principali dell’arcipelago delle Baleari, in Spagna, è piccola ma estremamente glamour ed esclusiva. Da sempre destinazione turistica molto gettonata grazie alla bellezza delle spiagge, alle sue acque limpide, alla vicinanza con Ibiza e alla movida, Formentera è l’isola meno estesa delle Baleari con una superficie di 83,2 chilometri quadrati e circa 12mila abitanti sparsi tra diversi centri: dal capoluogo comunale Sant Francesc Xavier a La Savina, sede del porto; da Es Pujols, principale centro turistico, a Sant Ferran de ses Roques, centro abitato e meta hippy a partire dagli anni sessanta.

Mare cristallino, lunghe spiagge di sabbia bianca, piccole calette solitarie e angolini in cui perdersi, una vegetazione che combina zone dunose con pinete e boschi di sabine, romantici tramonti mozzafiato, fanno di Formentera una meta perfetta per le vacanze in qualunque stagione. La sua costa esibisce un affascinante susseguirsi di piccole calette appartate, lunghi e spaziosi litorali, paesaggi rocciosi ed esotiche suggestioni caraibiche come quelle di Llevant e Ses Illetes. Queste due spiagge sono le più famose di Formentera e vantano sabbie soffici e bianchissime, bagnate da acque turchesi e limpidissime. Sorgono entrambe all’interno del parco naturale della penisola di Es Trucadors e sono divise soltanto da una lunghissima lingua di terra che si assottiglia fino a diventare una punta rivolta verso il piccolo isolotto di S’Espalmador, a soli 150 metri a largo della costa, che i più sportivi potranno raggiungere persino a nuoto.

Un luogo con un patrimonio naturale unico in cui lo sviluppo del turismo va di pari passo con quello dell’attenzione all’ambiente e alla sostenibilità. Formentera è infatti, la prima destinazione europea candidata ad entrare nell’Unesco world heritage and sustainable tourism programme. La testata giornalistica LifeGate ha stilato una lista di 5 attività sostenibili da poter fare a Formentera durante le vacanze: percorrere i sentieri a piedi o in bici, immergersi nelle praterie di Posidonia, rilassarsi sulle spiagge, degustare vino biologico e pesce sostenibile e fare meditazione al Formentera zen.

Leggi anche:

Le attività sostenibili di Formentera: percorre i sentieri a piedi, in bici o a cavallo
Le attività sostenibili di Formentera: immergersi nelle praterie di Posidonia
Le attività sostenibili di Formentera: rilassarsi in spiaggia
Le attività sostenibili di Formentera: degustare vino biologico e pesce
Le attività sostenibili di Formentera: fare meditazione