(Shutterstock.com)

Fiori Invisibili, la mostra del tuo TTOZOI, è visitabile fino al 12 novembre presso lo spazio Gaggenau DesignElementi di Roma. Una esposizione che ci mette in contatto con un mondo extraordinario, quello delle muffe.

Fino al 12 novembre 2021 è possibile visitare la mostra Fiori Invisibili del duo Ttozoi. Presso lo spazio Gaggenau DesignElementi di Roma sarà possibile ammirare le opere d’arte realizzate a partire da materie organiche, come farine, acqua e pigmenti naturali.

L’obiettivo dei due artisti è quello di metterci in contatto con un mondo extraordinario, quello delle muffe. La peculiarità sta nel fatto che questi organismi spesso siano considerati come dei veri e propri nemici dell’arte o comunque li si associa a qualcosa di andato a male. La vera protagonista è dunque la natura stessa che si manifesta sulle tele in tutta la sua irripetibilità.

Attraverso le materie organiche poste su tele di juta, gli artisti creano una “Art area”. Diverse installazioni di teche sigillate al cui interno vengono lasciate le tele per 40 giorni. Ed ecco, quindi, che la natura e il tempo creano tutto il resto. Ecco che così si lascia il tempo alla muffa di proliferare, ognuna a modo suo, condizionata dalle variabili esterne del luogo di esecuzione.

Quando i TTOZOI decidono di interrompere il processo la memoria della vita rimane impressa sulla tela. Solo una volta che il processo vitale si è compiuto si forma l’opera d’arte. Ecco che la memoria della vita rimane impressa sulla tela. È a questo punto che gli artisti intervengono e fanno emergere le impronte e le radici.

Luogo: Gaggenau DesignElementi

Indirizzo: Lungotevere de’ Cenci 4

Orari: lunedì-venerdì ore 10:30 – 13:00 / 15:30 – 19:00 (chiusura estiva dal 9 al 31 agosto). Solo su appuntamento

Curatori: Sabino Maria Frassà

Tel. per informazioni: +39 06 39743229