(Shutterstock.com)

Conserve di fine estate

Quando si concludono le vacanze è tempo anche di organizzare la dispensa e tornare a un regime alimentare meno sregolato perché, è risaputo, d’estate ci si concede qualcosa in più.
L’attenzione al mangiar sano, la produzione fatta in casa di alimenti, dal pane alle conserve, è una tendenza degli ultimi anni che ci hanno visti più relegati alla dimensione domestica. In questo periodo si è scoperta o riscoperta la passione per la cucina.
Preparare le conserve di fine estate è un modo per riprendere una tradizione che fa parte della cultura gastronomica italiana e dà grandi soddisfazioni in termini di resa. Una giardiniera o una verdura sott’olio di produzione artigianale è più genuina di un prodotto industriale.
Questo è il periodo per scegliere di ripetere o cimentarsi per la prima volta nella realizzazione di qualche conserva. In modo tale da organizzare la dispensa in vista del cambio di stagione.

Aspetti e metodi per preparare le conserve

La preparazione delle conserve richiede degli accorgimenti perché il prodotto finale sia, non solo commestibile, ma anche sicuro per non produrre tossine. Fondamentale è la scelta della materia prima, bisogna infatti preferire sempre la stagionalità e comprare prodotti a km 0 e, idealmente, presso agricoltori locali, di propria conoscenza.

Una volta acquistati i prodotti e deciso quale conserva preparare ci sono delle regole per una buona prassi da seguire (dall’organizzazione del piano di lavoro ai materiali usati per la conservazione, alla sterilizzazione e ai metodi su come riempire i contenitori). Sarà anche utile sapere quale spazio della dispensa riservare alle conserve se non si dispone di cantine o ripostigli e come usarle una volta aperte per il consumo.

Le conserve in dispensa

In una dispensa organizzata le vostre conserve saranno una fonte non insignificante per il cambio di stagione. Quando per esempio durante l’inverno avrete voglia di variare e dare un sapore estivo e saporito a una pietanza o a un contorno una conserva potrebbe essere un ottimo spunto. Persino come aperitivo o tradizionale antipasto le conserve costituiscono un evergreen della nostra cucina.

Ricette di conserve di fine estate

Passata di pomodoro
Acciughe sotto sale
Giardiniera di verdure
Melanzane sott’olio
Zucchine sott’olio
Funghi sott’olio
Pomodori verdi
Pomodori secchi sott’olio
Pomodori pelati
Peperoncini verdi tondi ripieni
Fichi secchi a crocette
Pesche sciroppate