Castelgrande, Montebello (Shutterstock.com)

In Svizzera per trascorrere una vacanza totalmente immersi nella natura e nella vita di un tempo, per un’esperienza indimenticabile

Il Canton Ticino è un angolo di Svizzera ricco di diversi contesti naturali: in pochi chilometri si può spaziare dalle bellissime cime alpine alle verdi valli del Mendrisiotto, da eleganti parchi cittadini a dolci colline con vitigni. La regione è la meta ideale in ogni stagione: in inverno si può sciare nelle bellissime piste innevate delle Alpi mentre in estate ci si può rilassare con passeggiate lungo le sponde dei suoi famosi laghi.

Da Bellinzona, con i suoi castelli Patrimonio dell’Unesco, ad Ascona, pittoresca cittadina tra il lago Maggiore e le Alpi, le località che compongono il Cantone sono piccoli gioiellini con centri storici a misura d’uomo. Per un giorno o una vacanza da trascorrere in Svizzera, nel canton Ticino, la testata giornalistica LifeGate ha stilato una lista di suggerimenti green e slow alla scoperta del territorio.

Degustare prodotti di agricoltura biologica

Cadenazzo, nel distretto di Bellinzona, tra vasti campi d’orzo, mais e soia, la Masseria Ramello è un’azienda agricola biologica con un secolo di storia alle spalle. Ed è qui che, da un’intuizione di Adrian e Manuel, è nata la prima malteria del Ticino: nel vecchio fienile, ogni settimana vengono maltati 500 chili d’orzo da birra da agricoltura biologica con cui i birrifici svizzeri possono produrre birre 100% bio a km zero. Partecipando alle visite ai campi e ai laboratori di produzione, oltre che ai corsi e alle degustazioni, si può compiere un viaggio nella cultura della birra.

Ad Arogno, nel Mendrisiotto, si può visitare invece l’azienda agricola biologica Bianchi che produce vino, grappa e miele, ma anche un’originale bevanda leggermente alcolica a base di fiori di sambuco fermentati, nata da un’antica ricetta della nonna e diventata protagonista delle notti ticinesi. Gabriele e Martino, i due giovani fratelli alla guida dell’azienda coniugano l’innovazione ai principi dell’agricoltura biodinamica. Per la coltivazione delle piante, ad esempio, si affidano al calendario lunare. 

Leggi anche:

Ecco le 5 idee sostenibili per vivere il Canton Ticino
Ecco le 5 idee sostenibili per vivere il Canton Ticino: Monte Generoso
Ecco le 5 idee sostenibili per vivere il Canton Ticino: Valle di Muggio
Ecco le 5 idee sostenibili per vivere il Canton Ticino: Innerwalk Project
Ecco le 5 idee sostenibili per vivere il Canton Ticino: ponte Carasc