Camilo Beach, Portogallo (Shutterstock.com)

Grazie alle sue splendide spiagge è stato eletto meta balneare perfetta anche in termini di sostenibilità

La destinazione ideale per l’estate 2022 è il Portogallo. Grazie alle sue splendide località balneari caratterizzate da spiagge da favola, molto diverse tra di loro, è stato eletto meta perfetta – anche in termini di sostenibilità – per trascorrere le vacanze estive. Con le sue coste rocciose e le distese di sabbia dorata, dove si alternano calette nascoste o spiagge lambite dalle onde, ideali per gli sport d’acqua, il Portogallo conquista a pieno titolo questo podio, offrendo ai suoi visitatori incantevoli villaggi affacciati sull’oceano, dove trascorrere una vacanza indimenticabile.

Il Portogallo è una nazione che vanta una bellissima costa, che si estende per ben 1.700 km, dove è impossibile non trovare la spiaggia idilliaca per ogni tipo di turista. La costa che si affaccia sull’Atlantico è quella frequentata dai surfisti, ma vi sono spiagge eccellenti anche per chi vuole semplicemente rilassarsi, anche nei dintorni di Lisbona, Porto e non solo. Secondo “SiViaggia.it”, le spiagge più belle del Portogallo sono: le scogliere rocciose dell’Algarve, che è anche la zona più popolare per il turismo balneare, le spiagge dell’Alentejo e le isole Azzorre e Madeira.