Praia da Nossa, Zambujeira do Mar (Shutterstock.com)

Grazie alle sue splendide spiagge è stato eletto meta balneare perfetta anche in termini di sostenibilità

La destinazione ideale per l’estate 2022 è il Portogallo, una nazione che vanta una bellissima costa, che si estende per ben 1.700 km, dove è impossibile non trovare la spiaggia idilliaca per ogni tipo di turista. La costa che si affaccia sull’Atlantico è quella frequentata dai surfisti, ma vi sono spiagge eccellenti anche per chi vuole semplicemente rilassarsi, anche nei dintorni di Lisbona, Porto e non solo. Secondo “SiViaggia.it”, le spiagge più belle del Portogallo sono: le scogliere rocciose dell’Algarve, che è anche la zona più popolare per il turismo balneare, le spiagge dell’Alentejo e le isole Azzorre e Madeira.

Le spiagge dell’Alentejo

L’Alentejo vanta coste decisamente meno frastagliate, ed è qui che si trovano bellissime spiagge dorate che spesso si stendono per lunghezza a perdita d’occhio. Davvero deliziosa è Praia da Zambujeira do Mar, una lingua di sabbia lambita da onde spumeggianti che rappresentano un paradiso per i surfisti. Poco più a nord, Praia do Almograve è un’oasi di dune color oro cinta alle spalle da una natura selvaggia. Un paesaggio davvero unico è quello della Riserva naturale dei laghi di Santo André, una delle più grandi aree lagunari del Paese. Le sue spiagge incontaminate offrono la possibilità di godere di uno scenario incantevole e solitamente molto tranquillo.

Leggi anche:

È il Portogallo la destinazione ideale di questa estate
È il Portogallo la destinazione ideale di questa estate: Algarve