Roma, Villa Borghese. Museo Pietro Canonica
Roma, Villa Borghese. Museo Pietro Canonica (PhotoFires / Shutterstock.com)

Nella splendida cornice di Villa Borghese, nella casa-museo Pietro Canonica, è possibile visitare la mostra “Dante nelle sculture di Pietro Canonica”. Dal 18 novembre al 27 febbraio 2022 si potrà, dunque, approfondire il rapporto tra il poeta e lo scultore.

Nella casa-museo Pietro Canonica, nel cuore di Villa Borghese, dal 18 novembre al 27 febbraio, è possibile visitare la mostra Dante nelle sculture di Pietro Canonica.

In occasione dei settecento anni dalla morte di Dante Alighieri il Museo propone questa mostra per approfondire il rapporto tra lo scultore e il sommo poeta. L’esposizione presenta alcune opere che sono presenti nella collezione permanente della casa-museo con, in più, del materiale fotografico solitamente conservato nell’archivio storico.

Tra le sculture in mostra L’Abisso (1909) che, secondo gli studiosi, raffigura lo sfortunato amore di Paolo e Francesca, narrato nel Canto V dell’Inferno e La Veglia dell’Anima (1920), tema presente nel canto XVIII del Purgatorio. Tra le opere che più esplicitamente omaggiano Dante un gesso raffigurante Beatrice (1910), calco dell’originale in marmo e bronzo che da fonti archivistiche risulta presente al Museo Peterhof di San Pietroburgo, in Russia.

Questo studio ha permesso di comprendere come Dante sia stato importante per l’immaginario e il mondo creativo di Canonica. Grazie a ciò è stato possibile fornire nuove letture delle sculture e delle opere dello scultore piemontese.

Dove

Roma, Museo Pietro Canonica a Villa Borghese, viale Pietro Canonica, 2 (piazza di Siena) – Roma

Quando

18 novembre 2021 – 27 febbraio 2022
da martedì a domenica ore 10.00-16.00

Informazioni

www.museocanonica.it