crowdfunding
(shutterstock.com)

Il crowdfunding è uno strumento eccezionale. Crea una rete in cui unire le potenzialità creative di diverse comunità di persone e porta all’attenzione della società sogni e progetti di piccoli gruppi. Il crowdfunding è da sempre alleato della sensibilità green, della sostenibilità ambientale e di tutti quei progetti che immaginano un futuro più solare. Ecco una selezione di progetti italiani pescati nell’universo delle piattaforme di crowdfunding italiane. Il nostro paese conta infatti più di cento piattaforme di finanziamento.


Il progetto dell’agricoltore Giuseppe Savino 10.000 Tulipani “sospesi” donati agli Ospedali italiani

“Ad ottobre abbiamo piantato il primo campo di tulipani in Puglia. Mi dicevano che non sarebbero nati, che era impossibile, che era una enorme perdita di tempo, invece io, che un campo di tulipani non l’ho mai visto, ora ci cammino dentro Quello che faremo in campo è molto semplice: permettere alle persone di venire a godere della bellezza dei tulipani e dar loro la possibilità di raccoglierli. Avremmo aperto in questi giorni ma per via dei lockdown e delle zone rosse l’apertura sarà posticipata a dopo Pasqua, ora circa 10.000 dei 50.000 rischiano di sfiorire”.

Il campo di “tulipani sospesi”

“Da qui l’idea di donarli agli Ospedali italiani che ce ne faranno richiesta, ai centri per vaccinazioni Covid alle RSA ma anche agli anziani soli o alle Associazioni che si occupano delle persone bisognose, attivando reti di volontari che creeranno punti di raccolta, verranno spediti con corrieri e cercheremo di farli arrivare nel più breve tempo possibile. Con una donazione a  “Tulipani sospesi” ci permetterai di coprire i costi vivi del campo, della raccolta, del confezionamento e della logistica quindi dell’intera filiera del dono, per fare arrivare i tulipani nelle numerose sedi che già ci stanno facendo richiesta”.  Per sostenere il progetto visita la pagina ufficiale su GofundMe.

Un progetto di teatro immersivo: TAROT il Viaggio dell’Anima

“E’ un progetto di Teatro immersivo, in cui i partecipanti, uno alla volta, saranno accompagnati dagli arcani dei tarocchi nel viaggio della vita. Un percorso in cui, attraverso tutti i sensi, grazie a profumi, colori, suoni, sapori, tatto e visioni, ognuno potrà fare esperienza delle emozioni che segnano le tappe piu’ importanti della vita. Entrando ognuno porrà una domanda e sceglierà 3 carte, verrà accompagnato dall’Arcano del Viandante a compiere il cammino, quando uscirà fuori potrà raccogliere un messaggio in risposta alla sua lettura iniziale”. 

La carta del “matto” dal progetto Tarot

“I Tarocchi sono uno strumento ricco di simboli, che ci permette di entrare in connessione profonda con noi stessi. Come ogni viaggio inizia ancora prima di prendere l’aereo, così questo nostro progetto vuole dare le chiavi ancor prima di entrare nello spazio scenico: la domando è l’inizio, fondamentale per darsi la possibilità di raccogliere tutti i messaggi che sono disseminati in questo percorso al di là del tempo. Saranno 15 minuti intensi in cui ci sarà la possibilità di ascoltare se stessi con pienezza di intenti. Lo spettatore sarà attore della sua vita e potrà assorbire tutta la potenza dei simboli contenuti negli arcani, questo antico strumento che sono i TAROT non leggono il futuro ma consegnano gli strumenti perchè ognuno di noi sia il creatore visionario della sua Vita”. Per partecipare a questa campagna visita il sito ufficiale di crowdfunding Eppela.

AltreterRE – Rassegna di arte contemporanea

“Che cos’è AltreterRE?  È una rassegna d’arte contemporanea, intesa come Museo diffuso, da realizzare durante l’estate 2021, dal 17 luglio al 15 agosto, con installazioni pubbliche temporanee, in luoghi turistici poco conosciuti, dei comuni di Ventasso, Castelnovo né Monti e Baiso siti sull’Appennino reggiano. Per poter avviare questo progetto, renderlo accessibile e fruibile alle comunità ed al territorio abbiamo bisogno anche del tuo sostegno, infatti se raccoglieremo 2.500,00 euro avvieremo la rassegna: le idee sono tante, tutto quello che raccoglieremo in più andrà ad implementare e rendere più ampia la nostra proposta”.

“Se ci aiuti a raggiungere l’obiettivo che ci siamo prefissati potremo sostenere i costi di stampa e di comunicazione di un evento che merita di avere un’eco oltre l’Appennino e che raggiunga, coinvolga e possa ospitare più visitatori possibili. Vogliamo preservare insieme a voi un bene comune e sostenere il lavoro degli artisti! Iniziare a girare il documentario prodotto e diretto da Viridi Light Productions, una giovane Startup del territorio che girerà un documentario per la montagna reggiana: un racconto tra i luoghi e le persone che vivono l’appennino, scorrendo tra le opere d’arte contemporanea presenti sul territorio”. Per sostenere Altre Terre visita la pagina del progetto su IdeaGinger.

ORTO 3C – Coltiviamo il clima e la comunità

Il primo orto di comunità di HUMANA è stato avviato a Cornaredo (MI), a pochi passi dalla nostra sede di Pregnana Milanese, nel giugno 2018.Si tratta di un’iniziativa completamente gratuita e per tutti: ognuno dei 15 partecipanti ha a disposizione, infatti, un lotto di terra da coltivare di 30 mq e potrà seguire il percorso di formazione teorica e pratica, della durata di due anni, sulle tecniche di agricoltura biologica offerto da HUMANA.

L’orto creato con la prima parte del crowdfunding

Le lezioni, tenute da esperti, affrontano diversi argomenti come la preparazione del terreno, le tecniche di irrigazione, ma anche la nutrizione e la fitoterapia.Obiettivo del progetto è proprio quello di coinvolgere la comunità locale, favorire la riduzione dell’impatto ambientale e uno stile di vita sano, attraverso l’esperienza di auto-produzione e l’utilizzo di tecnica di coltivazione biologica.Tutti i prodotti dell’orto vanno direttamente ai partecipanti, che possono così beneficiare di un’alimentazione sana e a km zero e potranno dare un aiuto diretto alla propria economia familiare. Per continuare a far crescere questo progetto visita la pagina ufficiale su PlanBee.

Al prossimo mese per scoprire altre nuove iniziative in crowdfunding!