donna make up
(shutterstock.com/Dean Drobot)

Make up ed estate non vanno troppo d’accordo, soprattutto quando il clima è particolarmente umido. Vediamo come truccarsi quando fa caldo.

In estate è davvero difficile far resistere il make up per una giornata intera, specialmente quando afa e umidità prendono il sopravvento. Per alcune rinunciare a matita, mascara & Co. non è difficile, mentre per altre è praticamente impossibile. E’ proprio per quest’ultima ‘categoria’ che arriva una buona notizia: ci sono consigli che permettono di far durare il trucco fino a sera, anche quando le temperature toccano picchi stellari. Come truccarsi quando fa caldo? Lo scopo, ovviamente, è arrivare all’ora dell’aperitivo con due occhi normali, che non sembrano quelli di un panda.

Partiamo da una precisazione: le zone del volto che sudano di più sono fronte, naso e mento. Alcune donne, poi, hanno anche un altro punto debole, ovvero la zona del baffo. Pertanto, se non riuscite a rinunciare al fondotinta a causa di brufoletti e imperfezioni, potete utilizzare un piccolo trucchetto per renderlo più leggero: unite al fondotinta liquido un po’ di crema idratante. In alternativa, usate una CC Cream, ovvero una crema più leggera della collega BB che leviga alla perfezione l’incarnato e lo rende più luminoso. Volendo potete anche evitare il fondotinta e la CC Cream ed utilizzare il correttore soltanto nelle zone che hanno bisogno di un ritocchino.

donna che si trucca
(shutterstock.com/Shift Drive)

Come truccarsi quando fa caldo: consigli

Avete intenzione di evitare il fondotinta? Ottima notizia, anche perché la pelle, dopo un lungo inverno, ha bisogno di respirare. Per uniformare l’incarnato, magari dopo aver preso il sole, mettete un velo di primer. Che dire della cipria? Possibilmente andrebbe accantonata, ma se non riuscite a farne a meno, dopo averla applicata, tamponate il volto con una salviettina opacizzante, in modo da scongiurare macchie antiestetiche e accumuli di colore. Se, invece, siete fan del fard dovete sceglierne uno in crema, che abbia una formula leggerissima e che sia resistente ad acqua e sudore.

Per quel che riguarda gli occhi, prima di applicare la matita o l’eyeliner, utilizzate un primer occhi delicato. Solo in questo modo eviterete di arrivare a sera in stile panda. Se possibile, per l’estate accantonate gli ombretti oppure, se senza vi sentite ‘nude’, completate la sessione di beauty routine con uno spray trucco fissante. Il mascara, neanche a dirlo, deve essere rigorosamente waterproof. Infine, che rossetto scegliere? Rinunciate ai gloss e ai lipstick un po’ appiccicosi e preferire i rossetti mat.