scolapasta
(Shutterstock.com)

Come riciclare vecchi scolapasta? Ci sono tante idee utili e originali: vediamo quali sono le migliori, da fare tranquillamente a casa.

Se avete dei vecchi scolapasta, invece che gettarli nella spazzatura, potete pensare di sfruttarli per il riciclo creativo. Accessorio che spesso abbonda nelle cucine degli italiani, forse anche a causa del costo basso, lo scolapasta può trasformarsi in un oggetto utile e originale. Il primo suggerimento è creare un lampadario di design, un pezzo unico che di certo andrà ad abbellire la stanza dove verrà posizionato. Non dovete fare altro che dipingerlo del colore che preferite e fare un buco al centro con una punta di ferro. Qui vi farete passare il cavo della luce. Infine, fissatelo al soffitto con un gancio e fate passare i fili della luce attraverso le fessure. Il trucco in più? Utilizzare una lampadina a sfera: in questo modo avrete un effetto strepitoso.

Se non avete bisogno di un lampadario di design, potete optare per una abat jour. Ovviamente, dovete avere già una base. Anche in questo caso, dipingete lo scolapasta del colore che più vi piace. L’effetto finale sarà una luce soffusa, per cui va posizionato solo nei luoghi in cui non avete bisogno di troppa illuminazione. I vecchi scolapasta si possono riciclare anche come ciotole portafrutta. Potete dipingerli oppure lasciarli ‘al naturale’.

scolapasta fioriera fiori
(Shutterstock.com)

Come riciclare vecchi scolapasta?

Avete bisogno di contenitori per il ghiaccio? Ottimo: i vecchi scolapasta si prestano anche a questo utilizzo. Se avete in programma una cena tra amici, questa soluzione vi sarà davvero utile. Non dovete fare altro che riempire lo scolapasta di ghiaccio e posizionarlo sopra ad un contenitore di vetro. In questo modo, l’acqua scolerà senza creare danni.

Se, invece, avete il pollice verde, lo scolapasta può trasformarsi in una fioriera. Vi basterà metterci la vostra piantina e il gioco è fatto. Non c’è neanche il rischio del ristagno dell’acqua. Infine, tra le idee di riciclo creativo più originali abbiamo uno scacciaspiriti o acchiappasogni. Perfetto da appendere fuori dalla porta di casa, o in qualsiasi altro luogo, va abbellito con posate e qualsiasi altro oggetti decorativi vi venga in mente. Una sola accortezza: per appendere le decorazioni usate il filo di nylon.