camicia stoffa ritagli forbici ciabatte
(Shutterstock.com)

Come riciclare una camicia? Ci sono tante idee: ecco quelle che non prevedono cucitura, dalla casa ai giochi per animali.

Se vi state chiedendo come riciclare una camicia siete nel posto giusto. Il riciclo creativo è un ottimo modo per non buttare via nulla e rilassarsi un po’. Questo capo di abbigliamento, specialmente se si indossa quotidianamente, tende a rovinarsi, specie sul colletto e sui polsini. Invece che gettarlo, è possibile dargli una seconda vita, creando diversi accessori per la casa, per la persona o per gli animali. Anche se non siete bravi a cucire, ci sono parecchie idee che non necessitano di ago e filo. Potete, ad esempio, creare delle belle federe per cuscini. Non dovete fare altro che tagliare la camicia ai lati ottenendo due quadrati di dimensioni maggiori rispetto al cuscino. Uno dei quadrati manterrà i bottoni, in modo da renderlo più particolare. Fate dei tagli perpendicolari, di circa 3/4 cm di lunghezza e 2 di larghezza, lungo i 4 lati di ogni quadrato e posizionate tra i due quadrati il cuscino. A questo punto, legate tra di loro le strisce corrispondenti e il gioco è fatto.

In alternativa potete riciclare una camicia trasformandola in un grembiule da cucina. E’ semplicissimo. Dovete dare alla stoffa la forma che preferite, magari utilizzando un modello in cartone, e ritagliarla. Gli orli possono essere rifiniti con la colla a caldo, mentre una parte delle maniche possono fungere da cordoncini per legare il grembiule ai fianchi. Restando in tema, che ne dite di creare ferma tovaglioli particolari e insoliti? I polsini della camicia sono perfetti. Dovete solo tagliarli e portarli a tavola. Volendo, potete usare i polsini anche per personalizzare i bicchieri.

mani forbici camicia
(Shutterstock.com)

Come riciclare una camicia: idee per tutti i gusti

Una camicia si può riciclare per creare porta sacchetti. Dovete semplicemente ritagliare le maniche e appenderle in cucina o nel ripostiglio. Per le rifiniture potete tranquillamente usare la colla a caldo. Le maniche possono essere impiegate anche per dare vita a giochi per cani o gatti. Un trucco? Inserite all’interno qualcosa che faccia rumore, come la carta dell’uovo di Pasqua o le bottigliette di plastica. I vostri amici a quattro zampe si divertiranno a costo zero.

In alternativa, potete ritagliare tante striscioline e utilizzare per rivestire le infradito che non vi piacciono più, oppure che volete rendere particolari o diverse. Infine, la camicia può essere utilizzata per dare vita a bellissimi fiori di stoffa. Avete bisogno di un po’ di manualità, un pizzico di pazienza e un bel po’ di creatività. Anche in questo caso, potete evitare di cucire e usare la colla a caldo. Se volete qualche idea, su YouTube ci sono tantissimi tutorial a tema.