Zucchine all’olio essenziale

Le zucchine spopolano sulle tavole della stagione calda perché è in questo periodo che si concentra la loro produzione. In cucina vale rispettare i cicli naturali e attenersi alla verdura e alla frutta di stagione. Solitamente anche da un punto di vista economico la differenza si fa sentire.
Come verdura la zucchina può adattarsi agli usi più svariati perché il sapore neutro permette l’accostamento con ingredienti di altro genere, dal formaggio cremoso al salame stagionato. Usate da contorno le zucchine sono un valido accompagnamento di pesce o carne. In questa ricetta vengono proposte in modo semplice e combinate con l’olio essenziale di salvia.

Cucinare con gli oli essenziali permette di arricchire gli alimenti di note aromatiche. Anche la preparazione di piatti basici acquista un’appetibilità diversa e persino meno triste e monotona perché dopotutto non è un piatto troppo farcito o elaborato che lo rende buono.

La salvia può essere usata in foglia naturalmente e averla in casa, in giardino o sul balcone, non ha una funzione puramente decorativa visto che il suo uso in cucina è molto salutare e impreziosisce di sapori le pietanze.

L’olio essenziale di salvia ha un’alta concentrazione di essenza e può essere più pratico per un uso immediato.

INGREDIENTI

  • Due zucchine
  • Aglio
  • Olio extra vergine di oliva
  • Olio essenziale di salvia
  • Sale
  • Pepe nero

Procedimento

  • Lavarsi le mani prima di maneggiare il cibo.
  • Lavare e asciugare le zucchine.
  • Tagliare le zucchine per lungo al fine di ricavare delle barchette.
  • Soffriggere l’aglio in una padella in acciaio inossidabile.
  • Disporre le zucchine distanti l’una dall’altra e versare un filo di acqua sul fondo.
  • Coprire con un coperchio.
  • Per agevolare la cottura a vapore, a fuoco lento, aggiungere altra acqua se necessario.
  • Quando la cottura delle zucchine è ideale (circa 10/13 minuti) spruzzare con l’apposito erogatore 7/8 gocce di salvia.
  • Spargere il prezzemolo tritato, far cuocere per ulteriori pochi minuti e spegnere.