Donna mare sole
(shutterstock.com/Alliance Images)

Quali sono i cibi che favoriscono l’abbronzatura? Scopriamo quali sono i 10 alimenti più efficaci per una tintarella perfetta.

Quasi tutti sognano un’abbronzatura perfetta, anche se non tutti seguono le giuste regole per una tintarella sana. Per evitare fastidiose e pericolose scottature solari, il consiglio è quello di esporsi ai raggi UV in maniera graduale, mai nelle ore più calde e sempre proteggendo la pelle con una buona crema con fattore di protezione adeguato alla propria epidermide. Diversi studi hanno dimostrato che alcuni cibi favoriscono l’abbronzatura: si tratta soprattutto di alimenti che contengono beta-carotene, che favorisce la produzione di melanina. Quest’ultimo è un pigmento naturale, ovvero il responsabile della colorazione scura della pelle esposta al sole.

Il primo alleato della tintarella, come sappiamo fin dai tempi dei tempi, è la carota. Ricchissima di beta-carotene, è perfetta per la dieta estiva. Per quel che riguarda l’abbronzatura, il potenziale massimo delle carote si ottiene quando vengono cotte e mangiate con la sola aggiunta di olio extravergine d’oliva. Un altro alimento valido è il radicchio, che contiene quasi la metà di beta-carotene della carota. Che dire, poi, delle albicocche e del melone? Frutti estivi per eccellenza, anche in questo caso l’aiuto per la tintarella viene dalle beta-carotene. Nel caso di cicoria e lattuga, invece, il merito è della vitamina A, così come nel caso di cavolo e cavolfiore.

Frutta estate
(shutterstock.com/Flaffy)

Quali sono i cibi che favoriscono l’abbronzatura?

Un altro cibo che favorisce la tintarella è il sedano, ricco di vitamina A e carotenoidi. Si può consumare sia in insalata che per ottimi e rinfrescanti centrifugati. I peperoni, invece, oltre ad essere abbronzanti contengono vitamina C, che ha proprietà antinfiammatorie. Anche i pomodori, alimenti estivi per eccellenza, vantano proprietà note fin dalla notte dei tempi. Contenendo licopene, il pomodoro non aiuta solo la pelle ad abbronzarsi, ma la protegge dall’invecchiamento. Via libera anche a pesche, ciliegie, fragole, lamponi e mirtilli rossi.