carciofo tagliato
(Shutterstock.com)

Il carciofo non è solo un alimento necessario nella dieta, ma anche un alleato della pelle: ecco la ricetta della maschera rigenerante.

Anche se pochi lo sanno, il carciofo è un ortaggio dalle mille proprietà. Oltre a depurare il fegato e le vie biliari dalle tossine accumulate nel tempo, apporta benefici importanti al sistema cardiocircolatorio, in quanto si tratta di un alimento in grado di abbassare i valori di colesterolemia. Come se non bastasse, è efficace anche per eliminare le impurità dal viso e dal collo. Prima di addentrarci nella ricetta per preparare una maschera rigenerante, è bene sottolineare che il carciofo che andrete ad utilizzare deve essere sodo e senza macchie, quindi fresco. Il trucco per riconoscerlo? Afferratelo con indice e pollice, premendo: quando non si appiattisce e sembra fare resistenza è freschissimo. In caso contrario, non lo è.

Ricchi di ferro e potassio, i carciofi contengono il principio attivo cinarina, un polifenolo derivato dell’acido caffeico, che favorisce la secrezione biliare e la diuresi. Per preparare una maschera rigenerante per il volto non dovete fare altro che mettere il cuore di carciofo a bagno nell’acqua fredda con qualche goccia di limone. Attendete 15 minuti e poi mettetelo nel frullatore insieme ad un po’ di yogurt bianco. Appena il composto risulta omogeneo, quindi privo di grumi, versatelo in una ciotola.

carciofo mani coltello
(Shutterstock.com)

Carciofo: la maschera rigenerante che aiuta la pelle

A questo punto, detergete per bene viso e collo e applicate la vostra maschera al carciofo. Unica raccomandazione: lasciate scoperte la zona del contorno occhi e delle labbra. Lasciate in posa per almeno 20 minuti, poi risciacquate con abbondante acqua tiepida e applicate la crema idratante che utilizzate di solito. Questo trattamento del tutto rigenerante va effettuato, se possibile, la sera, prima di andare a dormire e ripetuto una volta a settimana. I primi risultati sono ben visibili dopo la seconda/terza applicazione.