donna capelli rovinati
(Shutterstock.com)

Ci sono rimedi naturali efficaci per contrastare i capelli rovinati? Scopriamoli tutti e rispolveriamo i vecchi consigli della nonna.

I capelli rovinati sono quasi un dramma, che può colpire chiunque. Quando la chioma appare sfibrata, opaca, fragile e piena di doppie punte è necessario intervenire il prima possibile. Le cause possono essere diverse: da un’alimentazione squilibrata a trattamenti troppo aggressivi, passando per prodotti inadatti e periodi di forte stress. Fortunatamente, ci sono diversi rimedi naturali efficaci che possono essere utilizzati anche a casa. Senza ombra di dubbio, il primo alleato è l’olio extra vergine di oliva. Utilizzato anche dalle nostre nonne, può essere sostituito anche con l’olio di ricino, di cocco, di mandorle, di mais e di jojoba. Sono tutti ricchi di vitamina E ed aiutano il capello a trattenere l’umidità. Non dovete fare altro che distribuirlo sulla cute e sulle punte massaggiando e lasciare in posa almeno 30 minuti. Subito dopo procedete con il classico shampoo e con la piega.

Contro i capelli rovinati è efficace anche l’avocado, ricco di vitamine A ed E, grassi saturi e minerali. Preparare una maschera è semplicissimo: sbucciate un frutto maturo e schiacciate la polpa, mescolandola ad un uovo. Applicate il composto sui capelli umidi e tenete in posa 20 minuti. Sciacquate con abbondante acqua tiepida e procedete con il lavaggio. In alternativa, è valida anche la banana, ricca di potassio. Non dovete fare altro che schiacciare un frutto e aggiungere un cucchiaio di olio di oliva. Applicate sui capelli umidi, lasciate agire per 30 minuti e sciacquate. La chioma apparirà subito morbida, nutrita e luminosa. Questo trattamento, ripetuto una volta a settimana, aiuta anche a prevenire le doppie punte.

Donna capelli maschera
(shutterstock.com/B-D-S Piotr Marcinski)

Capelli rovinati: rimedi naturali efficaci

Una maschera che è un vero e proprio toccasana per i capelli rovinati è quella a base di yogurt bianco e olio extra vergine di oliva. Non dovete fare altro che mescolare 100 grammi di yogurt con 2 cucchiai di olio e applicare il composto sulla chioma asciutta. Lasciate in posa per almeno 20 minuti e procedete con lo shampoo. Per un altro trattamento miracoloso mischiate due cucchiai di gel di aloe vera, un cucchiaio di miele e un cucchiaio di olio di cocco. Applicate e tenetelo in testa per 30 minuti. Risciacquate e fate la piega: i capelli vi ringrazieranno.

Tra i rimedi naturali più efficaci c’è anche la maschera a base di 3 uova, 2 cucchiai di olio d’oliva e 1 cucchiaio di miele. Trascorso il tempo di posa di almeno 20 minuti, dovete risciacquare con acqua fredda. Se in dispensa non avete le uova, potete sostituirle con la maionese. Infine, potete creare una sorta di shampoo con 100 grammi di farina di patate, 200 ml di acqua e 2 cucchiaini di aceto di mele. Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo e poi scaldate il tutto a fuoco basso per 15 minuti, mescolando di tanto in tato. Appena freddo, trasferitelo in un contenitore e utilizzatelo al posto del classico shampoo.