donna occhio mani
(Shutterstock.com)

Ci sono rimedi naturali per combattere la blefarite? Vediamo quali sono quelli più efficaci e rispolveriamo i vecchi consigli della nonna.

Infiammazione delle palpebre, la blefarite presenta sintomi chiari. Generalmente, si manifesta con rossore, prurito, gonfiore e sensazione di bruciore agli occhi. In alcuni casi, possono comparire piccole croste oppure esserci la perdita delle ciglia. Le cause possono essere diverse, soprattutto: infiammazione delle ciglia, eccessiva secchezza degli occhi, contatto con agenti irritanti, come fumo o polvere, o particolari allergie o infezioni. Si tratta di un problematica piuttosto fastidiosa, ma non è grave. In ogni modo, quando il disturbo è persistente e si presenta con una certa frequenza è bene chiedere il parere del medico.

Fortunatamente, per contrastare la blefarite ci sono diversi rimedi naturali. Innanzitutto, è consigliato tenere sempre pulita la zona intorno agli occhi. Optate per acqua tiepida e sapone neutro, in modo da non irritare ulteriormente la parte dolente. Fate impacchi, tre al giorno, usando l’infuso di camomilla o tè verde. Non dovete fare altro che preparare l’infuso, lasciarlo raffreddare e applicare con cotone o garze sterili.

donna mani occhi
(Shutterstock.com)

Blefarite: rimedi naturali efficaci

Tra i rimedi naturali per combattere la blefarite troviamo anche le creme a base di aloe vera od olio extravergine di oliva. In alternativa, in commercio si trovano apposite pomate o gel. Efficaci sono i colliri naturali, che potete facilmente preparare in casa. Le erbe più indicate sono: camomilla, eufrasia e altea. Dovete soltanto fare l’infuso, lasciare raffreddare, filtrare e applicare secondo le indicazioni.

Sono preziosi anche i lavaggi e gli impacchi a base di malva, meliloto, piantaggine o fiordaliso. Si deve semplicemente preparare l’infuso, lasciare raffreddare e utilizzare per donare sollievo agli occhi. Infine, potete preparare un composto a base di bicarbonato di sodio. Mescolate un cucchiaino di polvere bianca con 1/2 litro d’acqua bollente. Lasciate raffreddare e strofinate sugli occhi utilizzando un batuffolo di cotone. Risciacquate con abbondante acqua tiepida.