Samarcanda, Uzbekistan (Shutterstock.com)

Lonely Planet ha pubblicato la tradizionale guida annuale con le migliori destinazioni di viaggio, suddivise per categorie

Lonely Planet, la celebre casa editrice fondata nel 1973, ha compiuto 50 anni e per l’occasione ha pubblicato l’atteso volume “Best in travel 2024”, scegliendo per la prima volta ben 50 destinazioni da visitare quest’anno: venti in più rispetto alle passate edizioni. La tradizionale guida annuale è arrivata in libreria con un’edizione cartacea speciale e rinnovata, che vede il ritorno delle classiche tre top ten: i 10 migliori Paesi, regioni e città, che nelle ultime edizioni erano state sostituite da altre categorie. A queste, per la prima volta, si aggiungono anche le 10 migliori destinazioni di viaggio sostenibili e la categoria delle destinazioni più convenienti.

Uzbekistan

L’Uzbekistan occupa il settimo posto della top ten dei Paesi. Da un’oasi all’altra attraverso i deserti di sabbia di Kyzylkum e Karakum, i turisti in Uzbekistan seguono le reti commerciali dei secoli passati. Benché i treni ad alta velocità e una comoda rete di voli interni abbiano sostituito le carovane di cammelli che un tempo percorrevano le piste tra le fiorenti città-fortezza, gli antichi centri culturali di Samarcanda, Bukhara e Khiva evocano ancora l’epoca della Via della Seta. A nord, sui Monti Nuratau, un’iniziativa di turismo comunitario offre ai visitatori che desiderano immergersi nel ritmo di vita locale la possibilità di soggiornare nelle comunità di pastori insediate sotto le roccaforti in rovina.

Da non perdere

Tra le cose da non perdere per chi sceglie di visitare l’Uzbekistan Lonely Planet suggerisce: le imponenti madrase del Registan a Samarcanda, antico cuore dell’impero timuride; una tazza di tè con gli anziani di Bukhara nelle sale da tè nella Lyabi Hauz o le trattative con i venditori nei bazar coperti; la salita sul Minareto Islam Khodja di Khiva per la vista spettacolare sulla fortezza di Ichon-Qala e sul deserto; un trekking sui poco visitati Monti Nuratau, tra antichi sentieri dei pastori e piacevoli cene in famiglia.

Leggi anche:

Best in travel 2024: ecco le migliori 50 destinazioni scelte da Lonely Planet
Best in travel 2024, ecco la top ten dei Paesi: Mongolia
Best in travel 2024, ecco la top ten dei Paesi: India
Best in travel 2024, ecco la top ten dei Paesi: Marocco
Best in travel 2024, ecco la top ten dei Paesi: Cile
Best in travel 2024, ecco la top ten dei Paesi: Benin
Best in travel 2024, ecco la top ten dei Paesi: Messico